“Al Tribunale non ci vogliono credere…C’è una bomba! Moriranno tutti!” Ragusa, smascherato l’anonimo. E’ un ex avvocato

Procurato allarme Tribunale

Smascherato l’autore del procurato allarme al Tribunale di Ragusa. I Carabinieri del Comando Provinciale, sotto la direzione del Procuratore Carmelo Petralia e del Sostituto Procuratore Monica Monego, hanno, infatti, concluso l’indagine che ha consentito di denunciare in stato di libertà per “Interruzione di pubblico servizio”, Dario Drago, ragusano di 53 anni, ex avvocato già con alcune vicende giudiziarie alle spalle.

BASKET. ANCHE DEBORA GONZALEZ RESTA ALLA PASSALACQUA RAGUSA, LA PLAYMAKER DI BUENOS AIRES: “FELICISSIMA DI RESTARE”

gonzales

Terza riconferma in casa Passalacqua spedizioni. Dopo Lia Valerio e Gaia Gorini, anche il playmaker Debora Gonzalez resterà in biancoverde nella prossima stagione. Rimarrà dunque inalterata la coppia di playmaker che lo scorso anno ha “dettato i tempi” della squadra che ha sfiorato lo storico scudetto, sfumato soltanto negli ultimi secondi di gara 5. Anche la giocatrice di Buenos Aires, come le sue compagne, è quanto mai determinata a dare ancora di più, per contribuire a portare a Ragusa i primi trofei di una certa importanza.

Operatori ecologici di Vittoria senza stipendio. Annunciato un giorno di sciopero

operatori ecologici

Ad oggi, gli operatori ecologici del comune di Vittoria, devono ancora percepire gli stipendi del mese di aprile. La ditta SEA ha comunicato che gli emolumenti verranno pagati non prima della fine della prossima settimana, cioè il 6 di giugno. Per i lavoratori e per chi li rappresenta tutto questo è inaccettabile se si considera che fra poco matura anche lo stipendio del mese di maggio(15 giugno).

FESTA DELLO SPORT A RAGUSA, ECCO I RICONOSCIMENTI PER GLI ATLETI MERITEVOLI DELL’ANNO

Il presidente Csen Sergio Cassisi

La Festa dello sport, che prende il via oggi al centro commerciale “Le Masserie” di via Achille Grandi a Ragusa, con il supporto del comitato provinciale Csen, continua anche domani, domenica 31 maggio. La collaborazione tra la direzione del centro commerciale, guidata da Vincenzo Trischitta, e il Centro sportivo educativo nazionale presieduto a livello provinciale da Sergio Cassisi si è rivelata foriera di risultati positivi tanto è vero che, in questi due giorni, sarà proposta una vetrina quanto più possibile completa

IN VIA RAMELLI A RAGUSA AUTO CONTROSENSO. MARINO: “SOLLEVERO’ IL CASO IN CONSIGLIO COMUNALE”

Via Remelli

“Purtroppo, nonostante un incidente mortale in zona, nonostante i controlli attuati dalla polizia locale, nonostante più volte i residenti dell’area e quanti sono in transito nella stessa siano stati sensibilizzati in proposito, in via Sergio Ramelli, nel tratto che immette sul prolungamento di via Ettore Fieramosca, continua ad imperversare il malcostume di contravvenire al divieto di accesso”. La denuncia arriva dalla consigliera comunale Elisa Marino che sulla questione chiederà chiarimenti proprio in seno al civico consesso di Ragusa.

Venerdì 5 giugno si rinnova a Crisci ranni la preghiera per Modica

crisci ranni

Un tema caro a papa Francesco è quello di ricercare la presenza di Dio nella città. Per riscoprire la bellezza della comunità, della vita della gente semplice che sa ancora incontrarsi e aiutarsi; per accogliere, insieme ai fratelli, anche Dio e così ritrovare quella presenza affidabile e gratuita che dona forza vera alla vita. Quest’anno a Modica – negli ultimi venerdì del mese al cantiere educativo Crisci ranni di Modica – si è sperimentata una particolare esperienza di ricerca della presenza di Dio tra le gioie e le speranze, i dolori e le angosce che i cristiani condividono con tutti:

Arizza(Scicli), furto con scasso in una ricevitoria-bar

ladro

Colpo da 25 mila euro in una ricevitoria-tabacchi di contrada Arizza a Scicli. I malviventi hanno agito nella notte tra giovedì e venerdì. Gli autori per entrare all’interno dell’esercizio che fa anche da bar, il “Trinacria Petrol” di proprietà di un 83enne, e che si trova in un immobile dove operano pure un distributore di caraburante e una pizzeria, hanno sfondato un muro, poi, una volta entrati,

Disagi a causa tagli alle Province. Anche il Palazzo degli Studi di Modica pagherà dazio

Modica-Palazzo-degli-studi

È notizia degli ultimi giorni l’impossibilità da parte delle Province di garantire, a causa dei tagli operati dalla riforma Crocetta prima e dalla Legge Delrio poi, i servizi necessari a tutte le scuole superiori. Alle province, così come sancito dalla Legge n. 23 del 1996 in materia di norme sull’edilizia scolastica,

S.Croce Camerina. Omicidio Loris. La Cassazione: Veronica Panarello resta in carcere

veronica panarello

Veronica Panarello, la mamma del piccolo Loris Stival, 8 anni, accusata di avere strangolato e gettato in un canalone il 29 novembre 2104, a Santa Croce Camerina, il bambino resta in carcere. Lo ha deciso la Cassazione. La prima sezione penale, presieduta da Arturo Cortese, ha infatti rigettato il ricorso della difesa che chiedeva di rivalutare la necessità della custodia cautelare della giovane madre,

“Giornata nazionale del sollievo”. l’Hospice di Modica in piazza

hospice

Domenica, l’equipe dell’Hspice di Modica, unitamente ai volontari Lilt, Samot Onlus di Palermo e Ragusa che si occupano di cure palliative domiciliari – sarà presente in Piazza Matteotti, dalle 19 in poi, in occasione della “XIV Giornata Nazionale del Sollievo”, indetta dal Ministero della Salute e dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome, per la promozione delle cure palliative e della terapia del dolore.

Ragusa. Il Lab. 2.0 e l’Associazione Passo Marinaro, serie di azioni di protesta a difesa della contrada e dei diritti degli abitanti

conf passo marinaro

«Oggi nasce ufficialmente il “Comitato Cristo si è fermato a Passo Marinaro” – dichiara Sonia Migliore, aprendo la conferenza stampa, dove era presente il Direttivo del Lab. 2.0 ed il Direttivo dell’Associazione Passo Marinaro– accendere i riflettori sulle problematiche riguardanti queste contrade, totalmente abbandonate, nonostante siano un’area S.I.C. e quindi tutelate, è un dovere civico oltreché morale e perciò intraprenderemo una serie di azioni di protesta.

Modica, Distretto socio sanitario n 45. Riaccreditate le somme della seconda annualità che erano sospese

rita floridia

L’assessorato regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali, mercoledì scorso ha inviato una nota alla ragioniera centrale della Regione contenente la richiesta di riaccreditamento della somma di € 968.182,00 per la seconda annualità della Legge 328/2000 e la somma di € 49.160,82 quale reiscrizione in bilancio del saldo premialità per questo Distretto.

Progetto del servizio civile. Il Tar rimette in corsa il Comune di Modica

tar

Con una sentenza del TAR di Catania è stata accolta la sospensiva, richiesta con un ricorso dell’avvocatura del comune di Modica, al decreto del dirigente dell’assessorato regionale della Famiglia e delle Politiche sociali del 22 febbraio u.s. che non aveva riconosciuto all’ente la possibilità di aderire e partecipare ai bandi regionali del servizio civile. Il tribunale amministrativo ha fissato la trattazione di merito del ricorso nell’ aprile del 2016.

Gli insegnanti di Modica contro la Buona Scuola di Renzi: Flash mob a Modica Bassa

flash mob

Giovedì sera in Piazza Matteotti a Modica, flash mob spontaneo degli insegnanti contro la Riforma della Scuola voluta dal Governo Renzi. Gli insegnanti a cui si è aggiunta anche la Deputata Maria Marzana, hanno protestato indossando abiti di colore rosso e leggendo a voce alta passi della Costituzione e grandi classici della cultura italiana.

Modica: si presenta il libro di Nicola Bono “Alla ricerca della buona politica”

libro-nicola-bono

Sarà presentato domenica 31 maggio, alle 18, al Teatro Garibaldi di Modica, il libro di Nicola Bono, già Sottosegretario di Stato ai beni e alle attività culturali, “Alla ricerca della buona politica”. L’iniziativa è organizzata dall’Editore di Roma Nane Edizioni. Presenterà il volume, dopo l’introduzione di Laura Aprile, Domenico Pisana, Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica.

Ragusa, seminario “Disparità di genere: tra cultura e nuove forme educative”

salvatore martorana

Disparità di genere: tra cultura e nuove forme educative. È questa l’importante tematica al centro del Seminario in programma il 3 giugno a partire dalle 16 presso il Piccolo Teatro della Badia di corso Italia. Il seminario si inserisce tra le iniziative programmate all’interno del progetto “Aiuto Oggi”, finanziato nel quadro del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e in corso di realizzazione nel Comune di Ragusa

Domenica a Monterosso almo si svolgerà la manifestazione culturale “Raduno dei Poeti”

poesia

L’Assessorato alla cultura del comune di Monterosso Almo, in collaborazione con la Biblioteca comunale, ha organizzato per domenica prossima 31 maggio alle 17 nei locali delll’Auditorium Comunale di via Roma il “VII   Raduno dei Poeti” . Il comitato di gestione della biblioteca ” La Pira”

Scioglimento del consiglio comunale di Scicli. I consiglieri non si rassegnano e ricorrono

municipio_scicli

I consiglieri comunali di Scicli, dopo il provvedimento di scioglimento disposto dal Consiglio dei ministri, non si rassegnano a lasciare gli scranni ed hanno dato incarico al giurista Gaetano Armao di avviare un ricorso rispetto al provvedimento di scioglimento. Il conferimento dell’incarico non ha ancora il carattere dell’ufficialità, anche se, a breve, tutto sarà definito.

Podistica. Si corre a Modica il Gran Prix Ibleo, 2° “Memorial Raffaele Denaro”

locandina 2015

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Il Castello Città di Modica”, in collaborazione con il Comando di Polizia Locale, con l’assistenza tecnica della Fidal e del Coni di Ragusa, il patrocinio del Comune di Modica ed il Comitato Organizzatore per i festeggiamenti di S. Antonio da Padova, organizza, nell’ambito del 7° Gran Prix Ibleo 2015, la 7^ Prova podistica, che si svolgerà a Modica il 7 Giugno 2015,

Le Banche di Credito Cooperativo al Festival dell’Economia a Trento

estival dell'Economia a Trent

La “Mobilità sociale” è Il tema scelto dagli organizzatori della decima edizione del “Festival dell’Economia” di Trento che da oggi pomeriggio, 29 maggio, al 2 giugno vedrà la partecipazione attiva – attraverso convegni, dibattiti pubblici anche a carattere informale – di migliaia di giovani, studiosi, gente comune, per “capire” il futuro di un sistema complesso come l’economia e le sue ricadute sulla vita quotidiana delle persone.

In primo piano