Cerca
Close this search box.

Forza Italia, sabato a Ragusa il congresso provinciale azzurro

Cugnata: «A lavoro per il rilancio del partito Comune per Comune»
Tempo di lettura: 2 minuti

Si svolgerà sabato 27 gennaio, dalle ore 10, all’hotel Mediterraneo di via Roma 189 nel capoluogo ibleo, il congresso di Forza Italia per la provincia di Ragusa. A convocare l’assemblea il commissario provinciale FI Giancarlo Cugnata nell’ambito della stagione congressuale che il partito sta tenendo in tutte le province e città d’Italia, in vista dello storico congresso nazionale FI in programma a fine febbraio.

Presiederà i lavori a Ragusa l’on. Riccardo Gennuso, deputato regionale FI e componente della commissione Lavoro all’Ars. Tra gli ospiti l’on. Marco Falcone, assessore regionale all’Economia e commissario FI a Catania e provincia. Il congresso eleggerà i nuovi organismi provinciali del partito, nel segno di una riorganizzazione che coinvolgerà tutti i Comuni del Ragusano. Avrà la possibilità di esprimere il proprio voto chi ha sottoscritto la tessera di Forza Italia alla data del 31 ottobre 2023.

«Per Forza Italia a Ragusa sarà un momento storico – sottolinea il commissario provinciale Giancarlo Cugnata – saremo tutti chiamati a una riorganizzazione del partito e a un impegno per i prossimi tre anni, dando continuità all’operato del nostro presidente Silvio Berlusconi. Vogliamo continuare a esserci, quindi, più forti di prima. Mi piace sottolineare, altresì, la partecipazione e la vicinanza al nostro congresso dell’on. Riccardo Gennuso, espressione del Siracusano, e dell’assessore Marco Falcone, espressione del Catanese, a sancire una forte sinergia territoriale territoriale nell’ambito del Sud-est isolano che, a mio modo di vedere, è destinata a diventare sempre più strategica nel contesto siciliano per rispondere alle sfide che il futuro ci presenterà».

527227
© Riproduzione riservata

1 commento su “Forza Italia, sabato a Ragusa il congresso provinciale azzurro”

  1. Rauca con conoscenti

    Grazie al contributo alla “rifondazione ” della giustizia e degli abusi d’ufficio e ai tempi di prescrizione l ‘Italia da in potenza diventerà la patria del diritto di fatto , akach!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top