Cerca
Close this search box.

Caltanissetta – Modica con il treno storico del cioccolato

Tempo di lettura: 2 minuti

Prosegue “con successo” il programma dei Treni Storici in Sicilia promosso dall’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana insieme alla Fondazione FS Italiane. Lo rende noto la società Ferrovie dello Stato, sottolineando in una nota che ad oggi, a bordo dei convogli d’epoca che hanno percorso alcune tra le più suggestive tratte della regione, hanno viaggiato complessivamente 6.196 passeggeri.

Il calendario prevede ancora numerosi itinerari che accompagneranno i visitatori alla scoperta delle bellezze storiche, architettoniche e dei sapori unici della Sicilia più autentica. Ecco nel dettaglio le prossime circolazioni previste. Il Treno dei Templi: da Palermo a Porto Empedocle nelle giornate di domenica 5 e domenica 12 novembre;

Il Treno della Ceramica: da Siracusa a Caltagirone domenica 19 novembre; Il Treno dei Normanni: da Messina a Cefalù domenica 26 novembre; Il Treno del Pistacchio: da Messina a Giarre sabato 2 dicembre; Il Treno di Ortigia: da Messina a Siracusa domenica 3 dicembre; Il Treno del cioccolato: da Siracusa a Modica nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 dicembre; da Caltanissetta a Modica domenica 10 dicembre.

Il costo dei biglietti, in via promozionale per il solo 2023, è di 2 euro per tratta per tutti gli appuntamenti in calendario, prosegue la nota.

I titoli di viaggio sono acquistabili su tutti i canali di vendita Trenitalia e direttamente a bordo treno fino ad esaurimento dei posti disponibili. È possibile anche includere il trasporto di bici nei treni storici composti da apposito bagagliaio attrezzato, conclude la nota.

521200
© Riproduzione riservata

2 commenti su “Caltanissetta – Modica con il treno storico del cioccolato”

  1. Colombo & Derrich

    Mi sembra un iniziativa molto interessante, turisticamente parlando , l ‘ ideatore dovrebbe far parte definitivamente di una commissione permanente per la promozione turistica del territorio siciliano. Vogliamo il nome

  2. Questa Iniziativa c’è già stata qualche anno fa ed è stata un Disastro! Ritardo di più di sei ore su una percorso di 4 ore(guasto tecnico) e questo poteva starci ma tutti i viaggiatori abbandonati a se stessi dall’Organizzazione .Speriamo vada meglio questa volta perchè l’iniziativa è valida Turisticamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top