Cerca
Close this search box.

Blocco autostrada Ispica-Modica. Mercoledì incontro con Aricò

Tempo di lettura: 2 minuti

Mercoledì 5 aprile ci sarà un incontro tra i vertici del CAS (Consorzio Autostradale Siciliano) con l’assessore regionale alle Infrastrutture, Alessandro Aricò presso il cantiere autostradale di Ispica, per chiarire la questione sul completamento dei lavori del tratto autostradale sino a Modica, che rischia il blocco a causa del mancato pagamento delle somme maturate, rispetto alle norme dell’adeguamento dei prezzi.

Il caro materiali e l’aumento dei prezzi,   riguardo il cantiere della costruenda autostrada SR-Gela, ammontano a quattordici milioni di euro.

“Ad oggi – lamentano Fillea Cgil e Feneauil, che saranno presenti all’incontro – non si registrano interventi da parte del ministero delle Infrastrutture nè della Regione Sicilia. I sindacati Fillea Cgil-Feneal Uil, attreverso i propri rappresentanti Regionali (Pistorio-Potenza) e Provinciali (Cascone-Spinello-Mudaro) rivendicano il rispetto delle norme sia da parte del governo nazionale che di quello regionale al fine di li liquidare l’intero corrispettivo utile al pagamento delle imprese dell’indotto che operano nel territorio. L’autostrada Siracusa- Gela sta rischiando di bloccarsi a pochi settimane del suo completamento.

Alcune aziende fornitrici e dell’indotto rischiano il fallimento e a pagarne le conseguenze sarebbero molti lavoratori di piccole e medie imprese che rimarrebbero senza lavoro ed un’ intera provincia penalizzata ingiustamente sul piano delle infrastrutture con conseguenze sul piano economico e sociale”.

505626
© Riproduzione riservata

1 commento su “Blocco autostrada Ispica-Modica. Mercoledì incontro con Aricò”

  1. E VORREBBERO FARE IL PONTE SULLO STRETTO ???
    SE PER UN BREVE TRATTO DI AUTOSTRADA DI POCHISSIMI KM. RICHIEDONO UN SUPPLEMENTO DI 14.000.000 DI EURO OLTRE A QUELLI GIA’ EROGATI…..MA PER LO STRETTO DI MESSINA EFFETTUERANNO LA STESSA PRATICA PER SGANCIARE SOLDI A GO-GO, ANZI LI POI RICHIEDERANNO I MILIARDI AL POSTO DEI MILIONI.
    MA I CONTROLLORI CHI LI CONTROLLA?
    FIGURIAMOCI PER I TRATTI PIU’ LUNGHI DA MODICA FINO ALLA PREVISTA GELA !!!
    O DELL’ETERNA INCOMPIUTA DELLA RG-CT !!!

    M A G I S T R A T U R A
    DOVE SEI???
    VIGE IL DETTO:
    NON VEDO – NON SENTO – NON PARLO
    ECCO PERCHE’ NON FANNO FUORI PIU’
    I MAGISTRATI, UN MOTIVO FORSE CI SARA’?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top