Sicurezza e quiete pubblica a Modica, promossa petizione online

Tempo di lettura: 2 minuti

“Salvaguardiamo Modica, la sicurezza e la quiete per tutti i suoi cittadini e i tanti turisti che ogni anno la visitano e ne apprezzano la sua bellezza e che vorrebbero viverla in sicurezza e tranquillità”. È questo l’obiettivo della petizione online promossa da “Modica Immaginando il Futuro” a cui si può aderire online sulla piattaforma Change.org o apponendo la propria firma nella documentazione presente in alcuni esercizi commerciali del centro storico.

“La nostra città – dicono dall’associazione “Modica immaginando il futuro” – è interessata, ormai da troppo tempo, da un frequente e costante fenomeno di disturbo della quiete e della sicurezza pubblica. Sono all’ordine del giorno episodi di guida pericolosa da parte di motocicli che percorrono le vie cittadine con comportamenti dannosi e pericolosi come impennate, sorpassi azzardati, guida a velocità sostenuta, mancato rispetto degli attraversamenti pedonali e continua produzione di assordanti rumori probabilmente dovuti a marmitte non omologate o motori elaborati. Molte strade cittadine sono spesso utilizzate come “piste da competizione” compromettendo la sicurezza, il decoro e la quiete del nostro contesto urbano, dichiarato “Patrimonio Unesco”. In questo modo la città non può essere goduta a pieno né dai cittadini né dai numerosi turisti in visita, che sempre più frequentemente lamentano il disagio connesso a pratiche di vera e propria maleducazione urbana”.

“Chiediamo alle Istituzioni – continuano i promotori della petizione – che venga messo in atto un intervento tempestivo e continuativo di contrasto al fenomeno, al fine di tutelare la sicurezza, il decoro e la quiete dei residenti e di quanti visitano la città, ripristinando così una sana convivenza civile. Non si può perdere altro tempo! È necessario contrastare urgentemente un fenomeno che è sempre più evidente e crescente, prima che comportamenti pericolosi e poco rispettosi diventino non più arginabili. Chiediamo a tutti quelli che amano la città di Modica e che desiderano tutelare questo patrimonio di sostenerci in questa richiesta firmando e promuovendo la raccolta firme”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI