Allarme rosso per i 26 laboratori biologici Usa in Ucraina

Tempo di lettura: 2 minuti

“Gli Stati Uniti hanno 336 laboratori in 30 paesi sotto il suo controllo, di cui 26 nella sola Ucraina, in cui sono archiviati agenti patogeni ad alto rischio come antrace, peste e colera”. Lo hanno riferito in una conferenza stampa i portavoce del ministero degli Esteri cinese Lijian Zhao e quello del ministero della Difesa russo Igor Konashénkov, esortando gli Stati Uniti  a rivelare dettagli sui laboratori biologici finanziati in Ucraina, dopo la denuncia fatta dalla Russia sabato scorso, in cui si chiede di fornire dettagli sui tipi di virus archiviati, consentire una verifica multilaterale, e garantire la sicurezza di questi laboratori nel contesto dell’operazione speciale militare in difesa del Donbas in atto tra Russia e Ucraina. Il 6 marzo, il ministero della Difesa russo aveva riferito della scoperta di beni e documenti che mostravano l’esistenza di laboratori di sviluppo di armi biologiche in Ucraina con finanziamenti del Pentagono.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI