Ecco la tassa sui conti correnti bancari e postali

Tempo di lettura: 2 minuti

Arriva  la tassa sui conti correnti e sui libretti postali.   anche per il 2020 nonostante l’emergenza coronavirus che ha portato il governo a spostare alcune scadenze fiscali. Si tratta di una tassa che viene  applicata su tutti i conti correnti, anche esteri, di 34,20 euro per le persone fisiche e a 100 euro per gli altri soggetti giuridici. Le condizioni del proprio conto corrente potranno consentire una rateizzazione, come avviene nella maggior parte dei casi. Dunque chi ha una rendicontazione bancaria trimestrale pagherà soltanto 8,55 euro a giugno, ovvero un quarto del totale, gli altri soggetti giuridici invece ne pagheranno 25.

Non dovrà pagare chi è intestatario di un conto bancario che abbia un limite di giacenza media inferiore ai 5.000 euro. Esentate anche le carte prepagate, anche se dotate di Iban bancario, così come i conti correnti Paypal che non rientrano nella categoria “conti correnti bancari” e i correntisti con Isee inferiore a 7.500 euro.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI