Tensione venerdì sera in Piazza Matteotti a Modica

Tensione e rissa sfiorata tra due opposte fazioni, immigrati da una parte e modicani dall’altra, venerdì sera in corso Umberto, per la precisione tra piazza Matteotti e piazza Campailla. Il peggio è stato evitato dal gruppo interforze costituito da polizia, guardia di finanza e polizia locale, che ha soffocato la rissa sul nascere, portandosi via, senza non poche difficoltà, un immigrato piuttosto corpulento, che, dopo aver provocato ripetutamente i modicani con frasi offensive e altro, alla vista delle forze dell’ordine, si è buttato per terra, gridando e rifiutando di fornire le proprie generalità. Tutto è avvenuto sotto gli occhi sei passanti, che, tenendosi a debita distanza, hanno osservato le concitate fasi della scena. Mentre alcuni poliziotti cercavano di ricondurre l’immigrato a più miti consigli , gli altri militari disperdevano gli altri presenti, mentre i cani antidroga hanno cominciato ad abbaiare in maniera forsennata, come se avessero fiutato qualcosa. E così, come accennato, mentre l’immigrato è stato portato via per accertamenti, i controlli sono proseguiti nella zona. Non è la prima volta purtroppo che il salotto buono della città diventi luogo di risse, talvolta anche con tanto di coltelli e feriti. Stavolta non si è arrivati alle estreme conseguenze grazie alla presenza del gruppo interforze per il controllo del territorio. Ma la zona resta comunque sempre ad altro rischio.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI