Medica (M5S Modica): Pini di via Aldo Moro, il problema andava risolto, ma con una scelta condivisa

Riguardo all’abbattimento dei pini di via Aldo Moro, il consigliere comunale del M5S, Marcello Medica dichiara quanto segue:
Il problema del manto stradale deformato della suddetta via andava, una volta per tutte, risolto, prima di sfociare, magari, in spiacevoli, gravi o addirittura tragici fatti. In questi casi è pacifico che non sia ammissibile mettere a repentaglio l’incolumità pubblica per degli alberi piantati e cresciuti in un posto sbagliato.
Tuttavia, non si accetta il metodo di scelta adottato dall’amministrazione comunale, calato dall’alto e senza consultare la cittadinanza, magari, attraverso i rappresentanti delle associazioni ambientaliste, dimenticandosi che un albero è patrimonio di tutti e come tale va trattato.
Sarebbe stato sicuramente più sensato, prima di procedere all’abbattimento dei suddetti pini, valutare, magari, la possibilità di estirparli per trapiantarli in un parco pubblico, come ad esempio nel parco Collina Monserrato, tra l’altro ancora incompleto e inutilizzato, nonostante l’ingente investimento di quasi un milione di euro.
A questo punto, però, non resta che vigilare affinché al posto dei pini abbattuti vengano al più presto piantati altrettanti alberi dalle radici non invasive, così come dichiarato dall’assessore Lorefice, e non accada quanto è invece avvenuto in altre vie cittadine (Via Fabrizio, Via Alcide De Gasperi, ecc…) dove all’abbattimento non è, purtroppo, seguito alcun rimpiazzo, desertificando la zona, mortificando l’ambiente circostante e peggiorando il decoro urbano.
Detto ciò, il consigliere comunale del M5S, Marcello Medica, chiede, intanto, la piantumazione di tutti gli alberi sin qui abbattuti e non ancora rimpiazzati in tutte le zone della città e auspica che in futuro si persegua un metodo più condiviso possibile con tutte le sensibilità ambientali della città, al fine di giungere insieme a scelte che tengano conto sia di preservare l’incolumità pubblica, sia del rispetto dell’ambiente nel senso più alto del termine.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI