Modica, domenica piena di appuntamenti a Modica. Manifestazioni sportive, religiose e politiche. Attenti ai divieti

3
3422

Domenica 3 giugno 2018 sarà una giornata piena di appuntamenti a Modica e per questo motivo vigeranno numerosi divieti, in particolare nel centro cittadino.
Dalle 8 alle 24 saranno chiusi Corso Umberto I, nel tratto compreso tra Piazza Corrado Rizzone e il Duomo di San Pietro e Via Marchesa Tedeschi fino all’altezza della Chiesa di S.Maria di Betlem. “In queste zone – spiega il comandante della Polizia Locale, Rosario Cannizzaro – saranno attivi il divieto di circolazione e di sosta con rimozione forzata. Nei divieti rientrano anche Piazza Principe di Napoli e Piazza Mazzini. Per tutta la giornata saranno istituite le barriere anti terrorismo come è stato già attuato per i grandi eventi, quindi non ci saranno deroghe al transito per alcuno come stabiliscono i relativi decreti”. Il provvedimento si rende necessario per diverse concomitanti manifestazioni: Festa dello Sport, 6° Raduno delle Fiat 500, un motoraduno di moto d’epoca, la gara podistica “Memorial Raffaele Denaro”, la Solennità del Corpus Domini con processione serale, oltre ai comizi elettorali in Piazza Matteotti tra i cui quello del neo Ministro per l’Interno, Matteo Salvini. Dalle 8,30 alle 10, sarà istituito il divieto di sosta nel primo tratto di Corso Principessa Maria del Belgio, a Modica Alta, da dove partirà la gara podistica. Divieti anche in Via San Filippo, in occasione del festeggiamenti nell’omonima parrocchia.
“Comprendiamo che si creeranno disagi – conclude Cannizzaro – e ce ne scusiamo. Chiediamo la collaborazione di tutti per evitare di attuare sanzioni come prevede il codice della strada insieme alle rimozioni coatte”

3 Commenti

  1. Dove è stata pubblicata l’ordinanza? Non è nè sul sito del comune, nè sul quello della polizia. Non c’è l’obbligo da pubblicare l’ordinanza con 48 ore di preavviso?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

16 + 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.