Cerca
Close this search box.

Modica: Lettera aperta del Consigliere comunale Gugliotta

Chiarimenti in merito alle tempistiche di approvazione di importanti strumenti contabili propedeutici ai relativi trasferimenti dello Stato nei confronti del Comune di Modica
Tempo di lettura: 2 minuti

Lettera aperta del Consigliere comunale Salvatore (Claudio) Gugliotta, con la quale affida all’assessore al bilancio, Delia Vindigni, le sue preoccupazioni, da Cittadino prima, da Consigliere Comunale e membro della Terza Commissione Bilancio dopo, in merito – scrive Gugliotta alle tempistiche alquanto lunghe (oserei dire bibliche) con cui si procede per l’approvazione di importanti documenti contabili, direi vitali, per la sopravvivenza stessa (economica e finanziaria) del nostro Ente. Come si evince dai vari documenti contabili, alla fine del 2022, le spese di gestione superano le entrate (Disavanzo di Amministrazione) che l’Ente ha accertati per oltre 117 milioni di euro!!!. Ora, sappiamo tutti – continua il Consigliere Gugliotta – che l’Amministrazione Centrale dello Stato se non riceve nei tempi previsti i dovuti documenti contabili, blocca i propri trasferimenti nei confronti degli Enti Locali creando non pochi problemi per le casse dell’Ente con le relative conseguenze che Noi tutti in Consiglio Comunale e Giunta sappiamo. Circa SEI MESI FA abbiamo assistito all’approvazione del rendiconto 2021!!! Subito dopo l’Amministrazione aveva dichiarato di voler procedere in modo spedito per far pervenire in tempi molto piu’ celeri in aula i bilanci per la relativa approvazione. La settimana scorsa in Commissione Bilancio abbiamo approvato il Consuntivo 2022!!!
Ad oggi mancano ancora:
– Bilancio di Previsione anni 2023/2025
– Rendiconto 2023
– Bilancio di Previsione 2024/2026
Oltre ai Bilanci Consolidati Anni 2021/2022
Tali mancanze di approvazione comportano un blocco di trasferimenti pubblici di oltre
25 MILIONI DI EURO
Ora; a prescindere dai ruoli di governo, maggioranza o minoranza in città, per il bene di quest’ultima che tutti amiamo, esorto la S.V. a lavorare nel piu’ breve tempo possibile affinché si pervenga all’approvazione dei bilanci e relative documentazioni ancora in fase di approvazione.

540542
© Riproduzione riservata

7 commenti su “Modica: Lettera aperta del Consigliere comunale Gugliotta”

  1. salve, non riesco a capire il perche’ un consigliere scrive lettere aperte, e non interviene direttamente in consiglio comunale sede naturale per le interrogazioni e interpellanze, paura di parlare in pubblico?

    10
    4
  2. cominciano i primi guai, il Monarca di Frigintini comincia a soffrire, sta scandagliando i suoi sudditi contro la Sindaca; area di terremoto, forse finalmente la città di Modica comincia a vedere la luce;

    9
    1
  3. Bravo Consigliere Gugliotta
    Quando la tua voce non basta per far accelerare gli iter , bisogna fare altro ,
    Credo che sia una cosa giusta comunicare i problemi importanti dall’amministrazione comunale, perché riguardano tutti i cittadini,
    Quindi se ci sono dei bradipi bisogna sostituirli .
    Probabilmente il Consigliere ha avvertito aria di governo balneare al comune e a voluto dare la sveglia, visto il ritardo accumulato .

    3
    5
  4. Ho la sensazione che si tratti un regolamento di conti interno alla maggioranza, sono cose che dovrebbe fare l’opposizione, ma l’opposizione non c’è.
    Mi chiedevo, ma la dott.ssa Castello non c’è più in consiglio comunale? Ma non potrebbe essere sostituita con qualcuno, io sarei disponibile, ma non sono stato candidato alle precedenti elezioni comunali… non posso?
    Amo Modica, quando non c’è l’opposizione la maggioranza ha carta bianca e non ci possono essere scuse, non crede?

    6
    3
  5. Scusate un minuto, ma Gugliotta ormai è all’opposizione, perchè parlate di regolamento di conti da parte della maggioranza contro la Sindaca?

    3
    1
  6. Questa lettera aperta la dice lunga sul modo malato di fare politica a modica. Il fatto che un consigliere di maggioranza arrivi a questo vuol dire che le fondamenta della democrazia a Modica sono veramente carenti e traballanti.Se neanche un consigliere di maggioranza non ha lo spazio per poter intervenire e se lo fa neanche viene preso in considerazione immaginate un consigliere di minoranza (veramente esigua e quasi inesistente) che cosa possa fare. D’altronde l’ultimo verdetto del voto popolare ci ha consegnato questa situazione per cui non ci rimane di pagarne le conseguenze tutti i cittadini in particolare le persone e le famiglie più deboli. Una classe politica, nonostante i numeri che ha della sua parte non riesce neanche a fare un bilancio da presentare nei tempi e nei termini di legge che cosa ci sta a fare? Quale futuro per Modica e i nostri figli?

    4
    1
  7. Una preghiera al consigliere gugliotta che cambi foto…….questa e ‘ inguardabile sembra tutto testa ah ah ah ah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top