Cerca
Close this search box.

Ospedale di Modica: partiti i lavori sul tetto

Tempo di lettura: 2 minuti

Avviati i lavori di impermeabilizzazione del tetto del padiglione A dell’ospedale “Nino Baglieri – Maggiore” di Modica. Si tratta di lavori recentemente aggiudicati per circa € 200.000 che risolveranno gli annosi problemi di infiltrazione delle acque meteoriche dal tetto dell’ospedale e che hanno reso impraticabile l’ultimo piano del presidio negli ultimi decenni. I lavori saranno terminati nell’arco di qualche settimana e permetteranno di recuperare i locali del 5° piano dell’ospedale. “Tale intervento – commenta l’Onorevole Ignazio Abbate – insieme all’imminente apertura della nuova terapia intensiva restituirà ampi nuovi spazi alla disponibilità del nosocomio e dunque della cittadinanza. Non vi è dubbio che nell’ultimo anno sia cambiato il modus operandi della direzione strategica dell’ASP, producendo risultati più che soddisfacenti sotto vari aspetti della vita quotidiana dell’ospedale di Modica. La sanità è sempre stato un tasto dolente non solo in provincia di Ragusa ma in tutta la regione. Però il vento è cambiato. Sono sicuro che la prossima direzione strategica farà il massimo affinchè la nostra provincia possa diventare tra le migliori in Sicilia. Passi in avanti ne sono stati fatti negli ultimi tempi e altri se ne faranno nell’immediato futuro in nome del benessere del cittadino e grazie alla collaborazione tra sanità e politica regionale”.

530753
© Riproduzione riservata

22 commenti su “Ospedale di Modica: partiti i lavori sul tetto”

  1. Salvatore Rando

    Approfitto dell’annuncio sui lavori non più rinviabili sul terrazzo dell’Ospedale Maggiore di Modica dove le infiltrazioni hanno costretto la chiusura della Rianimazione, proprio della Rianimazione, occorre fare alcune riflessioni; la prima è come mai la nuova Rianimazione posta al Piano terra, ex laboratorio di Analisi piano terra doveva essere consegnata ne 2021 in piena emergenza Covid non è stata consegnata? Cosa è successo? Due, l’ex Audiutorum fermo dal 1976 è in uno stato di completo abbandono, ricettacolo di rifiuti, topi, cani e gatti, il rudere si presta anche per altre cose. Infine il Presidente Schifani presente a Modica per la campagna elettorale ha solennemente dichiarato di voler costruire un nuovo ospedale, nei fatti Schifani è impegnato per altri ospedali e per Modica non c’è traccia. Il Maggiore di Modica fornisce assistenza a circa 180.000 una consistente popolazione del siracusano utilizza la struttura sanitaria del Maggiore di Modica. I cittadini hanno il diritto di sapere quale sanità si prospetta nell’area iblea?

  2. La Sanità ha bisogno risorse, anzi, per l’esattezza il 60% del bilancio della Regione Sicilia è destinato alla Sanità, tuttavia quelle risorse sono ormai agli sgoccioli.
    Se da una parte si stanno spendendo (forse) i soldi del PNRR maldestramente come sempre per lavori che avranno bisogno di una nuova organizzazione, mi riferisco agli ospedali di Comunità ed alle case di Comunità, dall’altra la Regione non ha nulla per l’ordinario, non ci sono assunzioni da tantissimo tempo, nulla di nulla. Tutto fermo.
    E occorre far chiarezza anche di qualcosa che in molti ancora non hanno ben compreso, lo scempio causato dalla gestione assurda del 110% ha svuotato le casse dello stato, ha distrutto il mercato facendo levitare i prezzi in modo assurdo, non ha raggiunto nessun risultato.
    Trovatemi un lavoratore della muratura e chiedete il prezzo per minime riparazioni, comprate materiale edile, comprate materiale vario per le vostre riparazioni, pagherete almeno il triplo di qualche anno fà, questo grazie alla politica dissennata dei populisti.
    Cosa possiamo dire se non accusare i “moralizzatori” e Conte che è stato il protagonista di questo scempio, facciamocene una ragione ed agiamo di conseguenza, anzi mettiamoci l’anima in pace, la Sicilia è piombata nel baratro.
    E comunque, la gente non ha compreso e continua a votare a destra, al vecchio centro e qualcuno ancora nell’illusione del bonus o regalo di stato o reddito di cittadinanza voterà il m5s.

  3. pippo-anonimus
    Ormai è al delirio. Quindi bollette, e di conseguenza materiali edili, come tutto il resto è triplicato per colpa di Conte????? Vada a nascondersi!!! Come “recita” un famoso governatore, bisogna riaprire i manicomi il più presto possibile. Si ricoveri!!! Per le armi + 37 miliardi. Per la Sanità – 25 miliardi. Poi potrei continuare con sperperi della sua sinistra, e destra di attori da circo inadeguati al posto che ricoprono. Buona giornata. Alla prossima. Aspettiamo adesso l’altro “illuminato” che appoggerà le sue tesi.

    1
    1
  4. Tutto è triplicato a causa dei bonus e del 110% lo comprendono tutti, il 110% lo ha fatto Conte, mi dispiace deluderla, ma questi sono i fatti
    Draghi voleva toglierlo ma è stato Conte ad obbligarlo e ricattarlo altrimenti faceva cadere il governo, e poi lo ha fatto cadere, legga, legga, legga… si informi.
    Conte è di sinistra ma non gli entra in testa, ecco perchè il movimento 5 stelle è un flop, tutti pensano sia di destra e lo difendono, i poveracci confondono gli sprechi grillini con la politica sociale di sinistra, qualcuno dovrebbe mettersi a studiare, ma non ci entrerà in testa.
    Lei è come al solito offensivo, pazienza.

  5. Gino, noi donne ce lo difendiamo Conte perché è bello ed elegante, ma guardi che Conte è posizionato a sinistra, anzi vuole diventare il capo della sinistra. Io so che molti avete avuto da Conte il reddito di cittadinanza che ora la destra ha tolto. Gino, ma lei è di destra ma adora il mio Conte? Ma come fa?

  6. Vedo aimé che c’è chi crede ancora alla destra, alla sinistra, al centro, e ad altre stronzate del genere. Ma davvero non capite che sono tutti uguali una volta messi li al comando?? Cadere come al solito nel loro più delizioso giochino da sempre riuscito benissimo: farvi acchiappare come galline al mercato per futili e inutili convinzioni politiche! Ridicolo come possiate ancora cascarci.Ma smettetela, lo faranno sempre fin quando esistono polli come gli Italiani, la cui estinzione a questo punto è giusta.

  7. Ilenia
    Basta e avanza pippo-anonimus con il reddito di cittadinanza, 5 stelle, e fesserie varie, siete patetici. Solo “intelligenti” come lei, ops voi, possono credere ancora a destra e sinistra. Oppure a credere alle elezioni, sono tutti uguali, uno peggio dell’ altro!! Inoltre ubbidiscono tutti agli ordini del Regime nazista di Bruxelles. Fatevene una ragione. Se poi volete continuare a credere a Biancaneve fate pure. Ormai siete abituati a prenderla in quel posto. Buona Domenica.

  8. Abbate che spazia in regione!!! Si dice di vento cambiato e si promettono tante soluzioni per tutto e per tutti…. Meno male che Abbate c’è!!! a far risorgere la provincia in nome del benessere….? Sarebbe fenomenale se ciò accadesse davvero! Ma se si continua a brancolare e non si riesce a risolvere granché, neanche le erbacce dalle strade, neanche di pubblica pericolosità, come si fa a credere??? Il popolo si fa solo ingannare da tanti venditori di fumo e non ci si accorge ancora che è tutta una manipolazione, convogliata solo al loro benessere e interesse..Interessi dissennati sono stati gestiti da una politica dissennata e improvvisata, da una manovalanza senza scrupoli. Ha ragione Sig. Gino… Bruxelles esercita un regime sugli Stati e il benessere dei popoli, economico e politico, é una CHIMERA. È un polipo che ha allungato i suoi tentacoli e tiene avvinghiati e ci distrugge continuamente. La gente si ammala per gli espedienti, per la fame, per le armi che non vogliono far tacere. E questo non è nuovo ordine mondiale ma sterminio di massa.

  9. @gentile Ilenia
    ho letto il suo commento e volevo rammentarle che i nostri commenti esprimono le nostre idee e non hanno nulla di personale, anche perchè noi non conosciamo i nostri interlocutori, potrebbe essere chiunque il nostro interlocutore, anche il nostro vicino di casa, ma a noi non interessa, interessa discutere pacatamente (con serenità e senza offesa) sulle idee e sui fatti.
    Grazie, tuttavia alla redazione che ci dà la possibilità di confrontarci sulle nostre idee.
    Detto questo, e leggendo qualche commento su favole (biancaneve) o altro, mi è venuta proprio l’ispirazione su una favola molto famosa che si presta al mio commento, la favola di Carlo Collodi: Pinocchio”.
    Essa rappresenta proprio metaforicamente lo stato in cui vivono alcune persone, molte purtroppo.
    Pinocchio e suo compare Lucignolo aspiravano ad andare e alla fine ci vanno nel celebre “paese dei balocchi”, già, il paese bello dove non c’è ne destra ne sinistra, ci sono solo i diritti, giochi, redditi di cittadinanza, tutto aggratis, addirittura dona il 110% ad una platea composta anche di imbroglioni, il paese dove lo stato paga tutto, regala soldi a destra e manca, dolci per tutti e felicità a piene mani,
    ma anche il paese dove non c’è la scuola, non si pagano le tasse, non si fanno sacrifici e tutti i guai sono colpa degli altri (altri ma non si sa chi), il paese dove tutto è bello e giusto.
    Ma poi Pinocchio e suo compare na bella mattina si svegliano con le orecchie d’asino, anzi a poco a poco si ritrovano ASINI e non se ne fanno una ragione, soffrono e si accusano l’un l’altro.
    Hanno qualche difficoltà a comprendere che il “paese dei balocchi” non esiste ma loro insistono, ed alla fine a poco a poco con tanta sofferenza devono crescere, devono diventare persone “adulte” ed accettare la realtà… e, come dire, vissero felici e contenti…
    ecco, la favola rappresenta la realtà in cui sono immersi alcuni.
    Ma lei, Ilenia, non sveli la favola immediatamente, poichè Pinocchio si incavolerebbe e la insulterebbe, succede e, se legge alcuni commenti troverà anche insulti… ma alla fine Ilenia, il fatto è che il “paese dei balocchi” non esiste nel mondo reale…
    e non parli neppure di redditi di cittadinanza a chi è stato tolto, la farebbero nera e la insulterebbero.
    Infine, gentile Ilenia, il “suo” Conte era Pinocchio e si accerti prima di seguirlo che abbia capito bene che il paese dei balocchi non esiste per non reiterare l’errore.
    Mi piacerebbe leggere il punto di vista di alcuni commentatori come Drugo, terrorista, anonimus o altri.
    Grazie e buona domenica a tutti

  10. Vincenzo
    Proprio lei che parla di insulti, lei che è stato il fuoriclasse degli insulti. Tutto documentato!! Da perfetto squadrista nazista. Lasci perdere, altrimenti scrivo tutti gli aggettivi qualificativi che usava personalmente lei, su chi la pensava diversamente. Ormai la conoscono tutti, e non è servito cambiare nickname dopo le batoste. E ricordate che si è educato adesso, ma non fidatevi, ogni persona nasce con il proprio istinto. Quindi caro Vincenzo faccia il teatrino nel luogo opportuno, a teatro. Quindi eviti di dimostrare ciò che in realtà non è. Buona Domenica.

  11. Grazie Vincenzo, ho compreso. C’è chi non entra nel merito su niente, meglio ignorare.

  12. Ilenia
    Ignorare? Vuoi vedere che magari cambiano la realtà dei fatti?? Chi definiva cagasotto, ignoranti, stupidi, idioti, da rinchiudere, rinchiusi, il virus farà loro visita, a scuola classi separate tra sierati e non, cacciati dal lavoro, pagarsi le ospedalizzazioni, impauriti, e potrei continuare con gli insulti usati da Vincenzo, e non solo da lui. Adesso Ilenia parla di ignorare? Ma mi faccia il piacere!!! Tanto è vero, che poi si è scusato. Questa è la verità!!! La sfacciataggine non ha limite. Quindi cara Ilenia siete voi da ignorare.

  13. Capisco che lei è rabbioso perché il virus gli ha fatto visita, ma ha fatto visita a tutti e quindi cosa ci vuole fare. Lei ha avuto il COVID come tutti, ha fatto il vaccino come tutti e per questo è arrabbiato. Vede solo ciò che gli hanno detto ma non vede gli insulti continui che Lei lancia contro tutti. Ancora a parlare di COVID non se ne può più, tutti abbiamo avuto amici o conoscenti morti per il maledetto virus, e per questo ancora dobbiamo pensarci. La vita va avanti.

  14. Ilenia, lasci stare, non si impelaghi in discussioni inutili, se cercherà di comprendere con la logica ci starà male.
    E’ un continuo lamento e insulti infiniti che lui butta contro tutti quelli che non la pensano come lui, tutti sono indottrinati, tutti con capiscono, lui invece è “perfetto”, adora Conte che gli ha dato il reddito di cittadinanza e insulta coloro che hanno rispettato le regole contro il covid, e poi dimentica che le le chiusure illegittime (ricordarsi dei DPCM e varie settimanali autocertificazioni che ci hanno chiuso a casa) le ha disposte il suo Conte, attribuendo la responsabilità ad altri in modo ridicolo.
    E quando la vede male pigliata dirà che sono tutti gli stessi e non ci sono destra o sinistra.
    Approfondisca ciò che scrive Vincenzo e lasci stare altri inutili commenti di aria fritta, senta ammè.
    Vincenzo è una persona educata e rispettosa, lo abbiamo visto da sempre, anche se qualcuno vorrebbe buttare fango su di lui, lei sicuramente legge questi commenti da poco tempo, ma comprenderà benissimo, stile ed eleganza.
    La metafora di Vincenzo sul populismo infantile rappresentata dalla favola di Pinocchio è proprio la realtà che viviamo giorno per giorno.

  15. Vincenzo, per essere chiari si è scusato perché è una persona educata e non perché avesse fatto qualcosa di non corretto, e lo ha fatto perché non vuole avere più a che fare con lei. Punto e basta

  16. Ilenia
    Ha scritto solo fesserie, oltretutto tutto falso.
    pippo-anonimus
    Sulla stessa riga. Il suo compagno di merende Vincenzo, gli insulti li usava con tutti quelli che non la pensavano come lui, non solo con me. Quindi non è una persona elegante come la definisce lei. ha capito che ha sbagliato, e ha chiesto scusa. Adesso ha cambiato modo di esprimersi, ma l’istinto rimane quello. Fa solo recite di facciata. Che poi non vuole avere a che fare con me, si figuri quanto mi possa fregare. Stessa cosa per lei, non me ne frega assolutamente nulla. Volete cambiare le carte in tavola, ma ormai vi conoscono tutti, e non vi serve cambiare nickname, perché siete talmente scontati, che vi portate dietro la puzza al vostro passaggio. Cambiare la realtà dei fatti, caro pippo e ilenia, dimostra il vostro squallore. Adesso tornate nell’ ovile. Sapete solo denigrare, insultare, e mentire, per il resto siete il nulla totale. Il problema che siete genitori, e Non oso immaginare che figli possiate crescere ed educare. Buon divertimento con le future favole, che “voi” ba ammuccati!!!! E mi raccomando ci sono dosi a volontà…….pe ammuccalapuna come voi. Fatele!!! Altrimenti senza siero si muore. Chi tiattru

  17. Ci dica invece se ha avuto il covid e quante dosi di vaccino ha fatto, così comprendiamo meglio. La sua rabbia è causata da questo, lei è un sierato come tutti ma ci racconta un sacco di storie inutili.
    Gli ammuccalapuna e indottrinati la conoscono bene, si ricordano gli inviti al bar, certo che lo ricordano e sono tutte cose ben conservate.
    Sunu tutti i stissi, veru?

  18. Ah Gino, non può toccare La Sapienza espressa dal mitico anonimus-pippe (nomen omen). È tutto pavoneggiante, istruito sensitivamente grazie alla prole impiegata in quegli ambiti…che vuoi gareggiare e competere con la cuttura? Lui – che non sa nulla – sa; gli altri – che non hanno sceneggiate da vendere – sono umili, non sanno, ma sono stanchi degli imbonitori e dei ruffiani.

  19. pippo-anonimus
    Chiunque mi conosce le potrebbe dire della mia assoluta serenità, non so cosa sia la rabbia. Ma non porgo l’altra guancia, e non le mando a dire, soprattutto con persone come voi. Inutile che insiste sul siero, perché non l’avrei mai fatto, ci vogliono otto anni per sperimentare una medicina, quindi neanche con la forza mi sarei fatto inoculare un siero sperimentato da pochi mesi. Si rassegni!! E sono ancora vivo, non come recitava il suo padrone L’imperatore SuperMario servo della Ghestapo di Bruxelles. Lasci perdere il caffè al bar, perché voi non avete gli attributi ……..!!! Nella mia campagna semmai può cercare Cappuccetto Rosso. Si sbrighi…,.

  20. A Modica fu gettato, in epoca preistorica, il seme della Discordia.. ecco il motivo di cotanti dissidi…
    Ne trovate testimonianze dappertutto…: il limite delle due Matrici, Modica Alta e Modica Bassa, tra i cioccolatieri ed in altro…
    ed infine su questo blog..
    ” U muricano, perdi l’amico ma a vuci a ddari”..

  21. Ed ora che ci ha detto di non essersi sierato, finalmente, ci dica pure perché mette tutti sti like nei suoi commenti? Su, ci spieghi e possiamo completare la diagnosi, finalmente. Vede, non è proprio sereno chi si mette i like nei propri commenti.

  22. @terrorista
    non è una disputa fra persone, si tratta di idee che non piacciono e qualcuno tenta di creare caciara.
    Noi non ci conosciamo, anzi, come qualcuno ha detto questa è la cosa migliore, perché così non ci sono dubbi che non c’è niente di personale contro nessuno.
    Ora, naturalmente, questo per qualcuno non è accettabile e vorrebbe metterla sul personale, addirittura qualcuno arriva a volere invitare chi ha espresso idee diverse dalle sue a prendere il caffe, il chiaro tentativo di mettere tutto sul personale.
    Quindi terrorista, niente di tutto quello che lei ha scritto in questo caso ha motivo di esistere, solo IDEE IDEE IDEE, che, ripeto a qualcuno non piacciono, ma pazienza ce ne faremo una ragione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top