Cerca
Close this search box.

Insediati i commissari per il dissesto al Comune di Chiaramonte

Tempo di lettura: 2 minuti

Si sono insediati ieri i tre commissari  al Comune di Chiaramonte Gulfi. Sono stati  nominati con decreto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.  Alberto D’Arrigo, segretario generale al Libero Consorzio di Ragusa (ex provincia regionale), Loredana Torella, attuale segretario comunale a Ramacca, e Francesca Mazzola, dottore commercialista, costituiranno la “Commissione straordinaria di liquidazione” che dovrà gestire l’indebitamento del Comune di Chiaramonte che il 15 settembre scorso ha dichiarato il dissesto finanziario. Il presidente sarà Alberto D’Arrigo. I tre commissari dovranno  adottare tutti i provvedimenti per giungere all’estinzione del debito. Gestiranno un disavanzo di 8.761.184,47 euro (approvato anche dai revisori dei conti) e un debito verso 87 fornitori e creditori per un ammontare complessivo di 3.890.000. Contro la dichiarazione di dissesto, l’ex sindaco Sebastiano Gurrieri aveva presentato un ricorso al Tar.

526777
© Riproduzione riservata

28 commenti su “Insediati i commissari per il dissesto al Comune di Chiaramonte”

  1. @Pietro condivido quello che hai scritto, a modica si rizzano non solo i capelli………..da come il Pd dichiara sono oltre 150 milioni i debiti, il dissesto sarebbe la panacea di tutti i mali del comune, verrebbero pagati i debiti e garantiti i servizi e i dipendenti. VEDREMO chi vivra’ vedra’

  2. E già… “I tre commissari dovranno adottare tutti i provvedimenti per giungere all’estinzione del debito. Gestiranno un disavanzo di 8.761.184,47 euro”, mentre a Modica con i suoi incerti debiti, non ancora quantificati che si aggirano ai 200.000.000 euro di debito, come faremo? E poi, chiedo anche per un amico commentatore: ma perchè Modica non è in dissesto e si continua a spendere senza limiti e controlli?, grazie!

  3. Ma veramente crede che “il dissesto sarebbe la panacea di tutti i mali del comune”, il dissesto bloccherebbe tutte le spese ed i tributi andrebbero al massimo per un tempo indefinito fino al recupero delle somme ed eliminazione del debito, altro che panacea.
    Sarebbe uno schiaffo ai modicani che hanno dormito in questi anni ed hanno santificato chi ha fatto i debiti e hanno schernito che aveva tentato di ripianare i bilanci con il piano di recupero, bloccato poi dalle amministrazioni seguenti.

  4. Invece con la sinistra al potere nessun debito, con città da fantascienza. L’abbiamo visto a livello nazionale, con la sinistra il debito scendeva, con ricchezza e benessere per i cittadini. E soprattutto diritti per i lavoratori. Modica poi con l’amministrazione precedente di sinistra sembrava Dubai.

  5. 3 mila abitanti 9mln circa = 3mila X abitante
    54mila 70/80 mln = 1500 x abitante (meglio no!!) Poche cornacchie girano su Modica ma fanno un baccano incredibile,

  6. Ma veda @aninimus non è che se passa più tempo si può trovare qualcuno che abbia la bacchetta magica? Prima o poi il bubbone scoppierà e quando accadrà, vedrà, che a pagare saranno i modicani, quelli che hanno sempre pagato. Se invece fossimo come i francesi o gli israeliani, a qualcuno comincerebbe a bruciare il buco del culo e quantomeno avremmo questa sodisfazione, se non altro, almeno questo

  7. Correzione non sono 3mila ma 8mila
    Allora sono un pilino più indebitati dei Modicani circa 1650 euro x abitante.
    Verrei provare a inserirmi in questa bella lista di aspiranti commissari, ci sarà una bella prebenda, beati loro .

  8. @ Amo Modica;
    cerca di confondere..alterando i dati..
    Ed è pure copione, si mette a fare il contabile…
    I cittadini modicani hanno un debito pro capite di oltre 4000 €..STOP!!

    Oramai è saltata la copertura, sua e del figliolo..quindi nega ( negare sempre, se scoperti…eh ! ) e cerca di sviare la pista che vi ha identificati..

  9. Forse non sono i dati alterati ma è la matematica che manca, vede terrorista gli spieghi bene l’operazione aritmetica per capire, ma tanto negherà sempre.
    circa 200.000.000 euro di debito diviso per circa 50.000 abitanti è uguale a 4.000 euro pro capite, usi la calcolatrice se non riesce Amo Modica.

  10. Io il conto l’ho fatto su quello che potrebbe essere il debito reale a Modica cioè 70/80 milioni su 54mila modicani .
    Non è questione di matematica
    E questione che voi entro quest’anno lo porterete a 300milioni siete coma a chiddu ca avia piscatu Ancidda, e ogni giorno nel racconto diventava sempre più lunga .

  11. Abbiamo capito, adesso @Amo Modica comincia a dare i numeri! Potrebbe suggerirci tre numeri sulla ruota di Palermo?

  12. Amo Modica, quindi il debito è solo 70/80 milioni di euro, bene, siamo contenti, ma, mi spiega perché ciò non è stato dichiarato dall’attuale amministrazione o precedente? Non servono chiacchere, servono atti e fatti enon “sciocche” (mi perdoni) dichiarazioni di ferventi tifosi foraggiati.

  13. Esiste un debito reale e uno non reale a Modica, Amo Modica, ma quello reale dove stà scritto quello reale, ci informi per cortesia, grazie.

  14. Qui tutti danno numeri .
    Io più meno penso che con l’amministrazione Abbate saranno aumentati di 20milioni considerando il covid e la guerra in Ucraina che ha fatto aumentare i costi.
    Se si parte dai 60 di Buscema questo può essere il dato reale.
    Perché veda Ilenia, qui tutti dicono dell’aumento del debito, ma nessuno sa dirmi come aumenta un debito da 60 a 200 in 9 anni , cioè la bellezza di 140 , cioè più di 15milioni l’anno.
    A questa domanda i millantatori apprendisti non rispondono mai .
    E sa perché?
    Perché di amministrazione non ne capiscono niente.
    Il libro contabile e composto dalle uscite che sono in parte costanti e in parte variabili che vengono approvate dalla giunta ma sempre entro determinati paletti.
    E dalle entrate che sono per il 90 % costanti
    Tasi tari imu e trasferimenti dello stato .
    Dico 90% perché il 90% dei cittadini modicani paga le tasse in quanto tutti proprietari di case , e qui di non vogliono poi la casa pignorata .
    Ora mi dica come in questo contesto si possono fare debiti per 140 milioni in 9 anni.
    Sa cosa diranno gli apprendisti millantatori.
    Che bummi I San Pietru e San Giorgiu costruendo rotonde ,asfaltando vanelle private,
    questo è il limitato bestiario a cui ricorrono.
    A me comunque sfortunatamente non mi foraggia nessuno .
    Mi piace solamente ragionare diversamente dal gregge qualunquista di parte.

  15. @Amo Modica, lei parla di gregge non sapendo di essere il più pecorone di tutti. Suvvia, ci dia tre numeri secchi sulla ruota di paliemmu

  16. @ Pietro;
    Non è pecorone, mi permetta l’intrusione, è agnellone castrato. buono da cucinare al forno con patate.
    A pascolare nei campi, per sicuro si è beccato un parassita che vive sull’rba, che depone le uova nella cavità nasale.
    Le larve riescono ad arrivare al cervello ed è per ciò che danno segni di squilibro.
    Tale e quale ad Amo Modica.⁹
    ,

  17. @ Amo Modica;
    ” Cu sputa ncielu, nfaccia torna “.
    O per meglio dire, effetto boomerang!
    “U rispiettu eni misuratu, cu u porta l’avi purtatu”.
    Ora se ne faccia una ragione, ma al comune di Modica, tardi o presto la BOMBA esploderà.
    E per sicuro non è stato Antonello Buscema, o le amministrazioni che lo hanno preceduto.
    Cosa che non si può dire del suo mefistofelico pupillo.
    Sta ora cercando di correre ai ripari, facendo arrivare a Modica risorse, nella speranza di riparare ai danni perpetrati.
    Ma la voragine è enorme, ed è incolmabile.
    Si rivolga a lui come ha fatto tutti i debiti .
    Oppure aspettiamo il botto……….

  18. Potrebbe dirci dove ha letto i documenti che comprovano solo 80 milioni di debito? Lei non se ne rende conto ma non segue nessun discorso, il gregge a cui si riferisce è formato dal 70 % della popolazione che ha seguito senza pensare come fa lei e non i pochi che chiedono di documentare le cose che lei afferma. Il suo è un amore platonico, ma credo qualcuno lo abbia tradito e quando se ne renderà conto ci starà male, a meno che non sia stato foraggiato. Per essere così invaghito sarà foraggiato o pollo, decida lei.

  19. cittadino ha perfettamente ragione, ma ciò che più disturba è che anche chi si rende conto dovrà pagare per colpa tutti ‘sti addormentati.

  20. Sapete dire solo questo !!!. I debiti I debiti I debiti .
    Vi chiedo dove avete visto tutti sti debiti e non mi rispondete.
    Vi faccio uno specchietto chiaro semplice che è facile da capire ma voi alluciati dei debiti dei debiti dei debiti non volete sentire altro.
    Siete purtroppo in malafede e cattivi come sono i comunisti,
    Non è un caso che le peggiori dittature siano quelle comuniste e le più numerose anche.
    Io cari mie non ho niente da vergognarmi se ho delle idee di partito ben precise se li dichiaro apertamente e non sarete certamente voi disfattisti da quattro soldi e in malafede soprattutto a farmi la pretica
    Credo in queste cose e le difendo .
    Capisco che dei Meschini non possono capire che uno non ha bisogno di essere foraggiato per difendere e manifestare le sue idee.

  21. Io la voglio guardare negli occhi, subito dopo il BOOMMMM, se non andrà a nascondersi lontano da Modica.
    E la voglio veder andar con me da Gnaziu, per prenderlo a pedate in culo.

  22. @ Amo Modica;
    La sua arroganza, e l’incedere da tronfio la porterà alla perdizione.
    E vedrà come scapperà appena sentito il botto, così come chi ha sostenuto il cerchio magico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top