Cerca
Close this search box.

Già chiude in parte la Modica-Ispica. Campo e Piccitto (M5S): “Roba da Guinness”

Tempo di lettura: 2 minuti

“Nemmeno un mese fa avevano inaugurato, con tanto di pompa magna e foto di rito, il tratto dell’autostrada Modica-Ispica e ora arriva l’annuncio che questa parte di autostrada sarà chiusa parzialmente per manutenzione. Roba da Guinness, l’ennesima figura pessima di questo governo che non perde occasione per coprirsi di ridicolo. E parlano di ponte, che per fortuna non si farà mai, altrimenti ci sarebbe da piangere”.

Lo affermano la deputata Cinquestelle all’Ars Stefania Campo e il coordinatore provinciale del M5S Ragusa Federico Piccitto, commentando il comunicato del Consorzio Autostrade Siciliane che annuncia la chiusura fino al 30 giugno per manutenzione il tratto di autostrada Siracusa- Gela appena aperto alla circolazione.

“Di quali lavori di manutenzione stanno parlando – chiedono Campo e Piccitto – e soprattutto come si può pensare di prendere in giro in questo modo i cittadini, i pendolari, i viaggiatori che saranno costretti a sopportare per ben sei mesi questa riduzione di corsie di marcia? Che messaggio mandano il governo Schifani e la sua deputazione di centrodestra agli elettori? Che prima si fanno le passerelle istituzional-elettorali e dopo si completano i lavori necessari? Sembra una commedia dell’assurdo”.

“Nella Sicilia governata dal centrodestra – concludono – si fa manutenzione sulle opere appena consegnate, stanno inaugurando un nuovo modo di gestire le opere pubbliche. A questo punto, per la progettazione dei prossimi lotti, c’è da mettersi le mani sui capelli. Sarebbe meglio che questi si mettessero da parte prima della scadenza”.

526529
© Riproduzione riservata

1 commento su “Già chiude in parte la Modica-Ispica. Campo e Piccitto (M5S): “Roba da Guinness””

  1. Come sarebbe necessario mettere le manette ai polsi a certi mestieranti della politica, che prendono in giro i cittadini; s’ingrassano alle loro spalle, e fanno passerelle da veri parassiti!! Altro che prescrizione dei reati! Eppoi, perché non si apre qualche inchiesta nei confronti di qualche magistrato, che fa andare in prescrizione i reati a carico di qualche politico, cosiddetto …potente?
    Dove sono gli organi di vigilanza, che paiono non vedere e non sentire, alla faccia dell’uguaglianza dei cittadini?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top