Cerca
Close this search box.

Delegazione trattante Comune di Pozzallo: si a ripartizione FES

Tempo di lettura: 2 minuti

La delegazione trattante del Comune di Pozzallo ha dato oggi il suo assenso alla ripartizione del FES (Fondo Efficienza e Servizi).

Entro l’anno saranno liquidati ai dipendenti comunali le indennità dal 1 gennaio fino al 30 settembre 2023.

Entro il 30 novembre 2023 sarà organizzata un’altra riunione per definire il contratto decentrato e liquidare successivamente tutti i compensi spettanti conguagliati.

Un importante  risultato ottenuto nonostante gli ostacoli creati da alcuni che materialmente hanno impedito la costituzione di un apparato apicale indispensabile per un ottimale funzionamento della macchina amministrativa e in grado di garantire, così come è avvenuto ormai da alcuni anni a questa parte, il pagamento mensile di tutte le indennità ai dipendenti comunali.

“Purtroppo – spiega il sindaco, Roberto Ammatuna – dopo il blocco dei concorsi, non si può non manifestare grande preoccupazione per la situazione attuale dell’Ente che è oggetto di manovre e di attacchi finalizzati a creare difficoltà finanziarie con grave danno per la città e per tutti i dipendenti comunali”.

521989
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top