Cerca
Close this search box.

L’Avimecc Volley Modica torna subito in campo, domani a Napoli c’è la sfida alla Quantware

Tempo di lettura: 2 minuti

Neanche il tempo di godersi il primo successo stagionale a spese del quotato San Giustino e per l’Avimecc Volley Modica è già tempo di tornare in campo.
Domani pomeriggio alle 17, infatti, i “Galletti” “ biancoazzurri saranno di scena al “PalaSiani” di Napoli, dove saranno ospiti della Quantware, nel match valido per la quarta giornata del campionato di serie A3.
La formazione cara al presidente Ezio Aprile, già stamattina è partita in aereo alla volta della città partenopea, dove domani affronterà una delle formazioni al momento più in forma del girone Blu del campionato di serie A3.
La formazione napoletana, infatti, precede di due punti in classifica il sestetto di coach Enzo Distefano, avendo battuto nettamente Marcianise all’esordio e poi perso al quinto set in trasferta contro le “corazzate” Fano e Macerata.
Trasferta delicata, quindi per Raso e compagni che nelle prime tre gare di campionato hanno sempre dimostrato una crescita costante e con i meccanismi di gioco che iniziano a funzionare meglio hanno la possibilità di fare bene contro qualsiasi formazione in un campionato di Terza Serie in cui l’equilibrio regna sovrano e le tantissime partite che si sono concluse al quinto set ne sono una dimostrazione.
I biancoazzurri, quindi da stasera saranno a Napoli, dove domani mattina svolgeranno la seduta di rifinitura al “PalaSiani” e poi nel pomeriggio proveranno a tornare a casa con qualche punto in più in classifica.
“Domani – dichiara prima della partenza per la Campania coach Enzo Distefano – incontreremo una squadra che sta vivendo un buon periodo di forma e lo confermano le sconfitte di misura in trasferta con Fano e Macerata arrivate dopo la schiacciante vittoria dell’esordio con Marcianise. Conosciamo bene i loro valori e le potenzialità dei singoli, uno tra tutti Starace, ma sappiamo che la loro caratteristica principale è il gioco corale soprattutto nella fase difensiva, dove si esaltano, soprattutto quando giocano davanti ai loro tifosi che sono tra i più “caldi” del girone Blu. Noi – continua – siamo reduci da buone prestazioni che forse avrebbero meritato qualche punto in più in classifica, ma siamo motivati e consapevoli delle loro potenzialità e delle difficoltà che incontreremo domani, ma anche forti delle nostre qualità. Domenica al “PalaRizza” con San Giustino abbiamo visto che la nostra fase break e il nostro muro cominciano a funzionare sempre meglio e da questo che dobbiamo ripartire anche domani, sperando di – conclude il tecnico dell’Avimecc Volley Modica – di riuscire a fare punti anche in un campo ostico come quello della Quantware”.

520820
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top