Cerca
Close this search box.

Pd Modica. “Bene le iniziative nel centro storico ma occorre altro”

Tempo di lettura: 2 minuti

“Le iniziative degli ultimi mesi – promosse da privati cittadini e da associazioni, e sostenute dall’Amministrazione Comunale – dimostrano che la città è viva. Qualcosa finalmente si muove. Ma questo deve essere il punto di partenza. Bisogna saper guardare lontano. Se, come dice la nostra Sindaca, dobbiamo prenderci cura, allora dobbiamo essere ambiziosi”. Il segretario cittadino del Partito Democratico, Salvatore Poidomani, aggiunge anche che  occorre ripensare il centro storico con una visione unitaria che coordini le esigenze dei residenti e degli operatori commerciali, dei cittadini che vivono nel resto della città e dei turisti.

“Ai residenti – prosegue – per frenare la tendenza allo spopolamento, devono essere garantiti i servizi (parcheggi facilitati, bus), una maggiore attenzione alla pulizia (molte stradine si trovano in stato di abbandono e di degrado) e soprattutto sicurezza (nelle ore notturne più volte sono stati commessi atti vandalici; le telecamere installate non sono attive).

Il centro storico, inoltre, deve tornare ad essere attrattivo per coloro che vivono negli altri quartieri. Per ottenere questo dobbiamo farlo più bello. Le strade e le piazze devono essere abbellite e arredate. Piazza Matteotti è anonima e sempre più vuota; quelle di San Giovanni e di Santa Teresa sono trascurate da decenni; il corso Umberto, il salotto, è sporco (i marciapiedi non vengono mai lavati) e brutto (basti vedere gli orribili tappeti di erba sintetica posti sulla base di alcuni alberi).

Quanto, infine, alle esigenze dei turisti, nel periodo estivo occorre ripensare al traffico: non è pienamente godibile una città intasata di automobili. È urgente risolvere il problema della carenza di acqua (le attività ricettive lamentano che nei periodi di maggiore afflusso si verificano inconvenienti); bisogna investire nei luoghi di cultura facilitandone la fruizione (molti edifici sono inaccessibili alle persone con disabilità).

Per rilanciare il centro storico non servono gravosi impegni di spesa, ma idee e concreti piani di azione, che possono arrivare anche dal coinvolgimento dei vari comitati di quartiere”.

 

 

519762
© Riproduzione riservata

1 commento su “Pd Modica. “Bene le iniziative nel centro storico ma occorre altro””

  1. cosa avrebbe fatto la coalizione di sinistra se avesse governato Modica? penso un bel nulla di quello che dichiara il segretario cittadino del PD, in campagna elettorale gridavano all’austerità per salvare il comune dal default. La sinistra più perdente degli anni repubblicani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top