Cerca
Close this search box.

Aeroporto Comiso, FdI:“Battaglia per la crescita del territorio”

Tempo di lettura: 2 minuti

I coordinatori cittadini di Fratelli d’Italia dei Comuni Iblei hanno partecipato – con le delegazioni dei consiglieri comunali delle varie città – al sit in di questa mattina presso l’aeroporto di Comiso per chiedere il rafforzamento di una infrastruttura nodale per il territorio.

Hanno partecipato i coordinatori cittadini di Ragusa, Luca Poidomani, di Santa Croce, Carlo Occhipinti , di Acate, Gianfranco Ciriacono, di Comiso, Dante Di Trapani, di Chiaramonte, Gaetano Iacono, di Vittoria, Giovanni Bongiorno nonché il vice coordinatore provinciale Salvina Ferlito e i consiglieri comunali degli enti della provincia.

“Il potenziamento delle infrastrutture – dicono i coordinatori di FDI – non può essere una battaglia divisiva e abbiamo partecipato alla manifestazione odierna con spirito propositivo. Ciò perché anteponiamo a tutto il bene del territorio: la provincia di Ragusa con la sua effervescenza economica, con il suo settore turistico e le sue esigenze di mobilità pretende e merita un aeroporto con un’offerta variegata 12 mesi l’anno e una progettualità ad ampio raggio. La società di gestione quindi deve considerare Comiso come la seconda pista di Catania e un valore aggiunto, non una ruota di scorta o peggio un fardello. Altresì tutti i nostri esponenti istituzionali stanno lavorando affinché, a partire dalla Regione, vi siano le condizioni per far decollare Comiso anche dal punto di vista dei collegamenti”.

516178
© Riproduzione riservata

2 commenti su “Aeroporto Comiso, FdI:“Battaglia per la crescita del territorio””

  1. Tonino Spinello

    Ora con questo sit in tanto partecipato vedrete come tutto funzionerà alla perfezione!
    Sicuramente a Catania con questa protesta sono tutti spaventati e in subbuglio. Staranno sudando freddo per la paura di queste proteste forti e decise.
    Vabbè io me ne vado, ci vediamo a dicembre in prossimità del Natale per la prossima protesta.
    “Un-ciau” a tutti!

  2. Ma si un caffè all’aeroporto di Comiso ce lo possiamo prendere, ci facciamo una foto una dichiarazione congiunta ,
    Ma una curiosità? Il coordinatore di Modica di fdl non era compreso tra i rappresentanti dei comuni interessati allo sviluppo dell’aeroporto 30 km sono una distanza eccessiva??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top