Cerca
Close this search box.

Coltivazione di “Skunk” ad Acate. Vittoria: condanna definitiva

Tempo di lettura: 2 minuti

​Condanna divenuta definitiva per il vittoriese G.R., 64 anni. Dovrà scontare tre anni, otto mesi e 19 giorni di carcere. Alla luce di ciò gli agenti del Commissariato  di Vittoria, hanno dato esecuzione all’ordine per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa.

L’uomo per la prima volta era stato arrestato per riproduzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti , nel corso di una operazione di polizia condotta dai Commissariati di P.S. di Vittoria e Niscemi, nel novembre 2016che aveva portato al rinvenimento e al sequestro, in territorio di Acate di una piantagione di oltre 7200 piante di marijuana tipo “Skunk”coltivate in oltre 5000 metri di serra.

Lo stupefacente, immesso sul mercato avrebbe fruttato oltre 2milioni di euro.

508063
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top