Cerca
Close this search box.

Calcio. Il Frigintini pronto ad ospitare la capolista Gela

Tempo di lettura: 2 minuti

I rossoblù del Frigintini calcio città di Modica da una big all’altra. Dopo avere affrontato domenica scorsa in trasferta i catanesi dell’FCM Misterbianco (vice capolista), il prossimo turno -cioè domenica 15 gennaio con inizio alle ore 15- ritorneranno al Vincenzo Barone e questa volta per il confronto con la capolista del girone, il Gela. Il pronostico è tutto orientato per gli ospiti gelesi, anche se i rossoblù non scenderanno sul terreno di gioco battuti già in partenza. “Giocheremo la nostra gara -afferma il tecnico Samuele Buoncompagni- noncuranti che avremo di fronte la capolista. Ovviamente il divario di punti è notevole, ma noi quasi sempre riusciamo ad esprimere un bel gioco anche se poi i risultati non ci premiano. Durante gli allenamenti i ragazzi non si risparmiano e prima o poi i risultati dovranno arrivare, per lasciare la zona bassa della classifica che non dà l’esatto valore tecnico della squadra. Attendiamo fiduciosi il match di domenica per raccogliere qualcosa per il lavoro che settimanalmente i ragazzi esprimono durante gli allenamenti”. Piedi poggiati per terra all’interno dello staff rossoblù, consapevoli che non sarà quella contro la capolista la gara della vita. Piuttosto -è quello che trapela dall’ambiente rossoblù- estrapolare dal confronto qualcosa di positivo per il futuro e iniziare a raccogliere qualcosa in più dal gioco espresso. Per il confronto con la capolista l’allenatore rossoblù può fare affidamento -salvo contrarietà dell’ultimo momento- sull’intero gruppo che attualmente compone la rosa dei titolari. La preparazione è proseguita regolarmente e quindi il tecnico dovrà solamente scegliere i primi undici che scenderanno dal primo minuto in campo. Molto dipenderà dalla scelta degli under, scontato Monopoli esterno basso, il mister dovrà valutare le condizioni di Graziano Ruffino (non si è allenato per un paio di giorni) e cioè se affidare a lui la guardia della porta rossoblù oppure affidarsi all’esperto Lorenzo Caruso e quindi scegliere un altro under per il centrocampo oppure in attacco. Potrebbe essere dal primo minuto in campo anche Damiano Buscema, ma ovviamente tutto è legato ai fuori quota. Ballottaggio anche nel reparto avanzato con Caccamo, Sangiorgio, Calabrese e il nuovo arrivato Navanzino a contendersi i due-tre posti (a seconda il modulo scelto) di titolari. Centrocampo con Fusca e Noukri, mentre i due centrali difensivi saranno sicuramente Di Martino e il capitano Gigi Pianese. Prima e durante l’intervallo presentazione di prodotti tipici locali della O.P. Moncada con assaggi gratuiti. Della Sezione Aia di Palermo il direttore di gara, che sarà Daniele Mastrosimone collaborato dagli Assistenti arbitrali Salvatore Debole e Claudio Coletta della Sezione Aia di Catania.

499796
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top