Modica. Riduzione Poker nel territorio comunale

Tempo di lettura: 2 minuti

A seguito della chiusura della discarica e della conseguente difficoltà nella gestione dei cassonetti stradali l’ente modicano, al fine di contrastare l’abbandono dei rifiuti e ripristinare il decoro e l’igiene nel territorio, ha provveduto, già dall’inizio del mese di agosto, alla formulazione di un progetto che prevede l’eliminazione totale dei cassonetti stradali presenti attualmente nelle campagne modicane. Il progetto, che sarà consegnato fra poche settimane, prevede una prima fase di riduzione graduale delle postazioni poker presenti (già in atto) in modo da limitare l’abbandono dei rifiuti. La fase operativa del progetto prevede l’individuazione di macrozone del territorio nelle quali la ditta gestore allestirà una postazione presidiata e calendarizzata, le zone avranno uguale numero di utenze e ciascun’utenza potrà conferire, secondo calendario, tutte le frazioni di rifiuti prodotti. La variante si rende necessaria in tempi rapidi per arginare il fenomeno dell’abbandono da parte delle utenze locali e dei comuni limitrofi. Nei prossimi giorni su altre zone della città le postazioni saranno ridotte, mentre quelle rimanenti saranno potenziate solo per le frazioni differenziabili.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI