Enoteca regionale, una sede a Vittoria: proposta Campo approvata

Nell’ambito della Finanziaria
Tempo di lettura: 2 minuti

Una sede dell’Enoteca regionale potrà essere istituita anche a Vittoria, così da coprire il territorio del del sud-est dell’isola, storicamente ad alta vocazione vinicola. Lo prevede un emendamento proposto dalla deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Stefania Campo e approvato all’Ars durante l’esame della Finanziaria, con una somma individuata di 200 mila euro.

“Una sede dell’enoteca regionale regionale nel distretto del Sud-est – afferma Campo – baricentrica rispetto alle altre due di Alcamo (nel Trapanese) e Castiglione di Sicilia (tra Catania e Messina), era quanto mai necessaria, soprattutto se consideriamo che in questo territorio vengono prodotti alcuni dei più celebri vini al mondo, come il Cerasuolo di Vittoria o il Nero d’Avola. Così come prevede la legge regionale istitutiva delle enoteche, il territorio oltre a essere caratterizzato dalla produzione di vini di alta qualità, possiede adeguate strutture di edilizia monumentale e storica, oltre ad essere non solo vocata, ma in via di piena integrazione in un circuito turistico citta-campagna e mare-monti, che apre a nuove opportunità di turismo enogastronomico”.

“Con l’istituzione dell’enoteca, che avrà sede in uno degli immobili di Vittoria, avremo la possibilità di realizzare eventi direttamente nel territorio ma anche fiere e promozioni all’estero. Naturalmente il lavoro non finisce qui – aggiunge Campo – perché seguiremo passo passo tutto l’iter che dovrà portare all’istituzione di questo importante centro, la cui gestione è importante che resti alle principali aziende vitivinicole del territorio del Cerasuolo che oltre a Vittoria comprende anche Acate, Chiaramonte Gulfi, Pedalino, Comiso e via dicendo”.

“L’istituzione dell’Enoteca regionale a Vittoria – sottolinea la consigliera comunale del M5S, Valentina Argentino – ha grande importanza per la città e per l’intera provincia. Valorizzare infatti uno dei prodotti più importanti della città, come il vino, rappresenta un’occasione enorme di promozione turistica e di sviluppo. Non posso che essere più che soddisfatta della votazione che c’è stata oggi in aula e che permette tutto questo”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI