Trofeo del Mare 2022. Incontro al comune di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Il patron del Trofeo del Mare, Mimmo Pedriglieri, e il responsabile delle relazioni istituzionali del Premio, arch. Alessandro Ferrara, già Sovrintendente ai Beni Culturali di Ragusa, hanno incontrato a Palazzo di Città il Sindaco Peppe Cassì e l’assessore alla cultura Clorinda Arezzo. E’ stato un momento di confronto davvero proficuo ed interessante, finalizzato alla perfetta organizzazione della due giorni
dell’evento culturale, in programma il 2 e il 3 settembre al porto turistico di Marina di Ragusa, che già nel 2021 si è rivelato la cornice perfetta per un premio che, giunto alla 22esima edizione, si è conquistato il titolo di evento marinaro e marittimo più importante dell’estate italiana.
“Anno dopo anno, il nostro Trofeo ha premiato il merito, – afferma l’arch. Alessandro Ferrara – soffermandosi sugli aspetti culturali, scientifici e umanitari legati al mare e raccontando storie di vita e di amore che appartengono ad esso e ad esso ritornano. La qualità dei premiati, sempre straordinaria e di respiro internazionale, anche quest’anno porterà a Marina di Ragusa i protagonisti di racconti che meritano di essere narrati, all’interno di una vetrina d’eccezione e di altissimo livello. Già nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di interloquire con i dirigenti della nuova società maltese proprietaria del porto turistico e tutti ci hanno mostrato massima apertura e garantito massima collaborazione. Del resto, stiamo parlando di un evento che ha un taglio internazionale ma che, al contempo, è innamorato e profondamente legato alla Sicilia, terra nella quale è nato e cresciuto, dolcemente cullato dalle onde del Mare Nostrum. Sarà una due giorni anche all’insegna della promozione del territorio, attraverso un linguaggio nuovo ma sempre con il leitmotiv dell’ecologia e della tutela dell’ambiente marino. Ringraziamo il Sindaco Cassì e l’assessore Arezzo per l’accoglienza e la disponibilità, è importante per noi sapere di avere l’amministrazione comunale al nostro fianco. Ci siamo lasciati con l’impegno a rivederci in futuro per stabilire ulteriori dettagli, e sono sicuro che insieme faremo un lavoro straordinario”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI