Già operativo il nuovo sindaco di Rosolini

Tempo di lettura: 2 minuti
A meno di 24 ore dal suo insediamento, il sindaco di Rosolini. Giovanni Spadola, è già operativo.
In vista dell’arrivo dell’urgano Mediterraneo Medicane, previsto tra questa notte e venerdì mattina, con raffiche di vento che raggiungeranno i 100 chilometri l’ora, il primo cittadino ha compiuto fin dalle prime ore del mattino un sopralluogo nei punti strategici di Rosolini. Accompagnato dal dirigente della Protezione civile comunale, Salvatore Speranza, è stato fatto un sopralluogo in contrada Masicugno ed in altre zone periferiche per controllare il deflusso delle acque piovane. Sono già immediati gli interventi per liberare le aree intasate da erbacce, ma anche da legni e rami di alberi. Sotto osservazione anche i tombini per lo scarico dell’acqua. Tutto questo per prevenire allagamenti in città ed evitare tragedie come quella di Catania.
Giovanni Spadola raccomanda ai suoi concittadini la massima prudenza nelle prossime ore e di evitare di uscire di casa se non per motivi eccezionali.
nella foto il sindaco di Rosolini  con il dirigente della Protezione civile comunale, Salvatore Speranza
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI