Scicli, gli sporcaccioni finiscono su Facebook

Tempo di lettura: 2 minuti

Tolleranza zero. Il Comune di Scicli da oggi pubblicherà le foto riprese dalle telecamere di videosorveglianza poste a presidio dei siti in cui sorgono discariche abusive.

Il numero di multe e sanzioni nei confronti di chi abbandona rifiuti è aumentato in maniera sensibile nelle ultime settimane.

Scicli, le borgate e le campagne sono presidiate da un sistema di telecamere, la cui collocazione viene di continuo variata, per scoprire chi conferisce in maniera illegale i rifiuti, e fra questi gli ingombranti.

Da oggi in poi sul profilo Facebook dellente saranno pubblicate le foto di chi sporca.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI