Pallamano. Due rinforzi per la keyJey Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

Stavolta sono siciliani gli innesti messi nero su bianco dalla KeyJey Ragusa che prenderà parte, per la seconda stagione di fila, al campionato nazionale di Serie A2 di pallamano maschile, girone C. Provenienti dallo Scicli, infatti, arrivano il portiere Davide Lombardo, classe 1978, e il pivot Marco Causarano, classe 2002. Lombardo, siracusano di nascita, è da tre stagionisciclitano, per così dire, d’adozione. Con la squadra della città barocca, infatti, si è ben comportato e potràrappresentare una valida mano d’aiuto per Daniel Farruggia Tanti, il portiere maltese ingaggiato dalla società iblea. Del gruppo dei portieri fa parte anche il riconfermato Salvatore Carbone che, nonostante l’età, durante la scorsa stagione ha ben figurato in A2. Causarano, invece, è cresciuto e ha giocato nella squadra della propria città, dimostrando di avere i numeri per potere ben figurare nel proprio ruolo. Inoltre, ha ampi margini di miglioramento e potrà essere utilizzato sia in prima squadra, quindi in A2, quanto nel campionato Under 20. “Causarano – affermano dalla KeyJey – è ben conosciuto da mister Mario Gulino che l’ha avuto con sé nel 2018 ai tempi della rappresentativa siciliana. E, in quella occasione, il tecnico ne ha potuto apprezzare le doti. Per questo motivo, ha voluto inserirlo nel gruppo, con la consapevolezza che potrà crescere e che garantirà il proprio supporto alla causa. Insomma, Gulino conosce il valore di Causarano e cercherà di fare il possibile per migliorarne il rendimento”. La campagna acquisti della KeyJey Ragusa non si è conclusa. Sono previsti altri innesti nei prossimi giorni, oltre alle conferme dei locali, sia nel gruppo Senior che per quanto riguarda le formazioni degli Under, prima che la preparazione atletica prenda il via.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI