Sversamento in mare a Scicli, raddoppiati controlli a Marina di Modica e Maganuco

Tempo di lettura: 2 minuti

A seguito dell’incendio di ieri in C.da Corvo, territorio di Scicli, e alla conseguente decisione presa dal Sindaco di Scicli di vietare la balneazione tra Sampieri e Cava d’Aliga a causa di uno sversamento fognario in mare, il Comune di Modica ha disposto l’incremento dei controlli sulla salubrità dell’acqua a Marina e Maganuco. Di norma, a seguito dell’ottenimento della bandiera blu, viene effettuato un controllo a settimana. Dalla prossima saranno due i rilevamenti per avere così un monitoraggio più costante. “Vogliamo garantire la massima tranquillità sui nostri arenili e, vista la particolare situazione che si è creata in C.da Corvo, riteniamo necessario avere più controlli. Quindi nessun allarmismo perché i cittadini verranno costantemente informati e, in caso di pericolo, verranno prese tempestivamente le decisioni giuste”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI