La morte del piccolo Evan. Per madre e compagno si chiede rinvio-a-giudizio

Il piccolo era deceduto presso l'Ospedale Maggiore di Modica dove era stato trasferito d'urgenza
Tempo di lettura: 2 minuti

Salvatore Blanco, 33 anni, di Noto,  e la compagna Letizia Spatola, 24 anni, di Rosolini,  compariranno il prossimo 29 luglio davanti al Gup del Tribunale di Siracusa, Salvatore Palmeri. La donna è la madre del piccolo Evan, 21 mesi, deceduto il 17 agosto dello scorso anno all’Ospedale Maggiore di Modica, dov’era stato trasferito d’urgenza.

I due  devono rispondere dell’ipotesi di omicidio e maltrattamenti, mentre l’uomo deve rispondere anche di maltrattamenti nei confronti della Spatola. La Procura di Siracusa chiederà il rinvio a giudizio per entrambi. In quella sede si potrebbero già costituire le parti civili. Sicuramente lo farà l’avvocato Nino Savarino per conto della nonna del piccolo Evan, Elisa Congiu, la madre di Stefano Lo Piccolo, il papà naturale di Evan.

Il bimbo, secondo la perizia del consulente tecnico d’ufficio, era morto per un arresto circolatorio dovuto a una forma di broncopolmonite causata molto probabilmente dalle percosse subite. Secondo la Procura, Blanco avrebbe maltrattato spesso il bimbo e la madre pur sapendo che non sarebbe mai intervenuta.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI