Ciclismo. Gsd Almo in evidenza a Chianciano Terme

Tempo di lettura: 2 minuti

Bella figura da parte degli atleti del Gsd Almo 1966 che, sabato e domenica scorsi, inseriti nel gruppo della rappresentativa regionale, hanno partecipato ai campionati italiani disputatisi a Chianciano Terme. Per gli Allievi, erano presenti Raffaele Tela e Diego Catalfamo. Mentre nel gruppo Donne hanno corso Clelia Centamore e Margherita Putelli. Ottima la prova di tutti e quattro gli atleti del sodalizio monterossano anche se la competizione è risultata molto dura e selettiva. Tela spiega Giuseppe DAquila, presente in terra toscana con il ds Enrico Tela si è giocata una delle posizioni del podio sino alla fine. E’ riuscito ad andare avanti con determinazione salvo poi fare i conti con le accelerazioni finali che non l’hanno certo favorito. E, comunque, arrivato tra i primi venti e si conferma uno degli atleti più in forma del nostro gruppo. Catalfamo ha tenuto duro anche lui sino alle battute conclusive ed è riuscito a ritagliarsi uno spazio tutto suo, nonostante la competitività della competizione”. Buona la performance pure di Clelia Centamore che dimostra la grandissima crescita ottenuta negli ultimi mesi e che ha corso con il gruppo di testa sino alla fine. In più, bene ha fatto Margherita Putelli che, sempre sotto le insegne della rappresentativa regionale, ha cercato di dare il massimo. Avrebbe potuto sperare in un risultato finale migliore continua D’Aquila a nome del Gsd Almo ma va bene così. Sono comunque esperienze che esaltano il nostro team e la voglia dei nostri atleti di mettersi in buona luce a livello nazionale”.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI