Arriva decreto che finanzia 17.400 borse di specializzazione in medicina

Tempo di lettura: 2 minuti

“Le borse di specializzazione in medicina finanziate dallo Stato per l’anno accademico 2020/2021 saranno 17.400, come stabilito dal nuovo decreto firmato dal Ministro della Salute Roberto Speranza, di concerto con il Ministro dell’Università e della Ricerca Maria Cristina Messa, e con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco.”

Lo riferisce in una nota la presidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera, Marialucia Lorefice (m5s), sottolineando: “Sono molto felice di questa misura che va incontro ai fabbisogni segnalati da Regioni e Province Autonome e ci consente di incrementare di 4.200 i contratti inizialmente previsti per l’anno accademico 2020/2021, andando addirittura a raddoppiare le borse che esistevano fino a due anni fa e a triplicare quelle previste negli anni ancora precedenti.

Il test di ammissione alle prove di specializzazione si svolgerà il prossimo 20 luglio e attraverso un decreto del ministero dell’Università e Ricerca verrà definita la distribuzione dei posti presso le diverse scuole di specializzazioni mediche.

Interveniamo nel superamento dell’imbuto formativo, – prosegue Lorefice – dando un’opportunità a tanti giovani laureati che potranno contribuire a rafforzare il nostro sistema sanitario grazie alle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

La pandemia ci ha mostrato come gli investimenti nella sanità sono imprescindibili per superare i nodi ancora esistenti e sono la chiave per non farci trovare impreparati di fronte a nuove possibili situazioni di emergenza.” Conclude la presidente

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI