Modica, riaperto il Castello dei Conti

Tempo di lettura: 2 minuti

Riaperto, dopo gli interventi di restauro, il Castello dei Conti a Modica, luogo fortemente identitario che racconta la storia della Città e dei suoi abitanti, la loro fiera appartenenza a un territorio aspro e generoso.

E proprio questa mattina, l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, ha inaugurato, insieme al Sindaco di Modica Ignazio Abbate, il Castello, che ha riaperto dopo gli interventi di restauro.

Presenti all’inaugurazione anche il parlamentare regionale Orazio Ragusa, il Soprintendente di Ragusa Antonino De Marco, diverse autorità civili e militari locali e molti studenti.

“Il Castello, con la sua forte caratterizzazione e centralità – ha detto l’assessore Samonà – rappresenta ancora oggi un luogo fortemente simbolico per tutta la comunità, ne racconta le radici e aiuta a comprenderne il carattere. Nata come struttura difensiva – ha sottolineato ancora l’assessore Samonà – si trova oggi a svolgere un ruolo non meno importante e impegnativo: quello di difendere dall’ignoranza e costruire occasioni di crescita e confronto”.

Il Castello, che ha rappresentato per secoli la sede del potere politico e amministrativo della Contea di Modica, ha subito negli ultimi anni importanti interventi di recupero da parte della Regione e del Comune.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI