Consorzio di bonifica, La Rosa: Buona la mediazione del Prefetto

Tempo di lettura: 2 minuti

“Ci auguriamo che l’autorevole mediazione del prefetto di Ragusa riesca a chiudere la vertenza. Una cosa è certa, però. Non si può andare avanti così. E bene ha fatto il nostro deputato regionale, Orazio Ragusa, a cercare di dare una scossa al Governo siciliano, cercando di scuoterlo da uno stato di torpore per una vicenda che tiene con il fiato sospeso decine e decine di famiglie”. E’ quanto afferma il responsabile Enti locali della Lega Ragusa, Andrea La Rosa, che è anche presidente provinciale Mpsi, a proposito della difficile situazione che riguarda il personale del consorzio di bonifica. “Continuiamo a ricevere – spiega La Rosa – la segnalazione di numerose persone, dipendenti dell’ente, che non ce la fanno più ad andare avanti perché devono percepire lo stipendio da mesi. Mi chiedo: ma come si è potuti arrivare a una situazione simile, trascurando tutti i segnali che in questi mesi sono stati lanciati? E’ opportuno che l’esecutivo siciliano si dia da fare in tutti i modi per cercare di individuare una soluzione che non può più essere rinviata. E’ essenziale dare delle risposte specifiche a queste persone, alle loro famiglie ma anche alle aziende agricole che in questo specifico periodo non possono essere penalizzate e che, quindi, hanno bisogno di contare il più possibile sui servizi erogati dal consorzio. E’ una fase molto complessa ma il Governo regionale deve metterci mano per attutire i colpi di quella che, a tutti gli effetti, sembra una condizione disastrosa e noi come gruppo dirigente della Lega, attraverso i nostri rappresentanti al governo regionale, cercheremo di sensibilizzare e stimolare azioni e impegni concreti in favore dei lavoratori”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI