Piccoli azionisti della Bapr: interesse Commissione parlamentare

Tempo di lettura: 3 minuti

Il Comitato Piccoli azionisti della Banca Agricola Popolare di Ragusa accoglie con favore e con grande speranza l’interessamento della Commissione parlamentare d’inchiesta sui servizi bancari e finanziari, presieduta dall’onorevole Carla Ruocco, rispetto all’annoso problema delle azioni emesse dall’istituto di credito siciliano.

É oramai dal 2017 che con costanza il Comitato ha intrapreso tutte le strade possibili per portare all’attenzione delle istituzioni il grave problema del blocco della liquidità delle azioni di Bapr. Un “sequestro” che da troppi anni pesa su intere famiglie, anziani, e piccoli risparmiatori, che durante anni sono stati convinti a comprare titoli perché “liquidabili in tre giorni”.

Il Comitato ha bussato alle porte del Mef, con un tavolo aperto nel 2018-2019; ha chiesto delucidazioni sulla normativa alla Commissione europea; è stato disponibile ad avviare un tavolo tecnico con l’istituto bancario, che si è dimostrato reticente alle richieste, non ha quasi mai adempiuto alle pronunce dell’Acf in favore dei risparmiatori, ha cercato in tutti i modi di prendere tempo, dichiarando disponibilità che nei fatti non ha prodotto una reale via d’uscita.

Nel frattempo sono trascorsi quattro anni. Sono tanti per persone che hanno investito interi capitali in prodotti di alto rischio senza che fossero al corrente di quello che stava succedendo, spesso senza avere gli strumenti per capire.
Sono tanti per un intero territorio che ha creduto in questa banca.

Confidiamo in questo ulteriore percorso a Roma. Che si faccia luce e chiarezza sul sistema di vendita che negli anni ha provocato questo mostro finanziario.

Ringraziamo il sottosegretario Giancarlo Cancelleri e la deputata regionale Stefania Campo, i quali si sono spesi in prima persona per avviare questa inchiesta parlamentare.
Ringraziamo la commissione tutta e il presidente Ruocco per il lavoro che si accingono a intraprendere, a partire dalla data del 29 giugno.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI