Tappa ragusana per l’atleta Michail Speciale

Tempo di lettura: 2 minuti

Tappa a Ragusa per il Periplo della Sicilia a favore della donazione di organi, tessuti e cellule organizzato da Aido Sicilia e Aido nazionale: più di 1000 chilometri di bici in solitaria che l’atleta Michail Speciale sta percorrendo per portare in giro per la Sicilia la cultura della donazione degli organi. Un’iniziativa sportiva e solidale dal grande valore sociale, realizzata in memoria del padre, con cui aveva programmato il viaggio e venuto a mancare in attesa di trapianto.
Ad accoglierlo, ieri, a Ragusa l’assessore allo Sport Eugenia Spata, il consigliere comunale Sergio Schininà e i responsabili di Aido Ragusa.
“Spesso accostiamo la donazione degli organi, dei tessuti o delle cellule inevitabilmente alla malattia – ha dichiarato l’assessore Eugenia Spata – mentre imprese come questa ci ricordano che un così grande gesto di solidarietà è un vero inno alla vita”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI