Incidente mortale a Marina di Modica. Si fa l’autopsia

Tempo di lettura: 2 minuti

Il sostituto procuratore della Repubblica di Ragusa, Emanuele Vadalà, ha nominato  Carmelo Pulvirenti, modicano, quale medico legale per eseguire l’autopsia sul corpo di Franco Campailla, 79 anni, sciclitano, deceduto a seguito dell’incidente stradale verificatosi la scorsa settimana sulla SP. 66, all’ingresso di Marina di Modica, quando col suo  scooterone era finito sotto un autocarro proveniente da Sampieri, condotto da un uomo di Pachino.  Campailla era stato trasportato in elisoccorso a Catania, dove dopo qualche ora era deceduto.

Indagato per omicidio colposo il conducente dell’autocarro, un 58enne di Pachino. La famiglia della vittima ha nominato un difensore di fiducia, che è l’avvocato Ignazio Galfo. L’esame autoptico sarà eseguito nelle prossime ore..

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI