Rifiuti a iosa. Lettera al sindaco di Modica. Riceviamo

Tempo di lettura: 2 minuti
Caro Signor Sindaco,
sono oramai settimane che la provincia di Ragusa, cosi come il nostro comune è invasa di rifiuti.
Rifiuti che stanno creando delle vere e proprie problematiche e che, con l’aumentare delle temperature, andranno a peggiorare  le cose. Non c’è una sola zona pulita, l’aria è pesante, i cattivi odori sono percepibili anche a parecchia distanza. Tali rifiuti sparsi ovunque, oltre ai cattivi odori stanno portando ulteriori conseguenze, come ratti, blatte, animali randagi che spaccano i sacchi trascinando la sporcizia in cerca di cibo e, soprattutto, problemi di sanità pubblica. Tale situazione potrebbe arrecare danni anche a quelle aziende che in maniera responsabile stanno accatastando i rifiuti nell’attesa che vengano smaltiti, ma nello stesso tempo rischiano di ritrovarsi ad avere problemi di sanità nelle proprie aziende.
La colpa di tutto ciò non mi sento di darla a Lei, cosi come sono sicuro che la pensano gli altri miei concittadini, ma penso anche  che sia suo dovere in quanto primo cittadino e “responsabile della salute pubblica di Modica” trovare un’immediata soluzione temporanea al problema.
Non è un biglietto da visita nemmeno gradevole per tutti i turisti che verranno finalmente a visitare, conoscere, la nostra città.
Una soluzione immediata e temporanea potrebbe essere  di noleggiare immediatamente dei container dove depositare i rifiuti fino allo sblocco della situazione di stallo in cui ci troviamo.
Conoscendo il suo animo sensibile nei confronti della Città e nel volere la stessa pulita, sono certo che sì attiverà immediatamente.
Con stima
Nino Gerratana
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI