Uno su mille non ce la fa…di Michele Giardina

Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri i carabinieri hanno fermato e rispedito a Malta uno straniero clandestino di nazionalità libica sbarcato dal catamarano. Ben fatto. La domanda sorge spontanea. Al largo del porto una nave trasformata in alloggio-quarantena accoglie a nome dello Stato italiano centinaia di immigrati irregolari sbarcati nello stesso porto dal quale ieri è sbarcato irregolarmente il clandestino respinto dai carabinieri di frontiera. Evidentemente UNO SU MILLE NON CE LA FA.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI