La lotteria dei virologi….di Ruben Ricca

Tempo di lettura: 2 minuti

“La ragione, motore della scienza, ha scatenato una nuova fede irrazionale, poiché l’uomo medio, incapace di comprendere l’imponente portata di simboli astratti, ha soppiantato la comprensione per l’ammirazione e il feticismo di una nuova magia” (1).
E così la sfilata di specialisti, virologi, matematici, fisici, genetisti, etc., etc., si esibisce senza sosta e senza pudore per le televisioni, i giornali, le radio e i magazine proclamando le loro esoteriche equazioni (X infezioni, X morti, X contagio, X guariti) che trasformano l’uomo comune in un animale soggiogato dai nuovi riti.
Con una sicurezza stupefacente e senza dubitare un secondo ci dicono che se facciamo questo accadrà una cosa del genere e se facciamo altrimenti sarà la rovina, anche se di solito non si mettono d’accordo nemmeno tra loro (2).
Come per gli oracoli greci o maya, forse oggi crediamo senza capire i numeri, i simboli e gli oroscopi che ci vengono mostrati quotidianamente(3).
Mi si dirà che oggi la scienza ha raggiunto uno sviluppo formidabile, molto più grande di duemila anni fa e io sarei d’accordo. Ma faccio notare, allarmato, che è impossibile prevedere il comportamento umano, e di milioni! A meno che sostituiamo “prevedere con controllare”.
Perché è quello che si cerca di fare, controllare la popolazione per combattere un patogeno.
Ed è un paradosso che i modelli che hanno avuto più successo nella lotta contro il virus che ci attacca sono i modelli di controllo(4).
È chiaro che i modelli matematici di previsione del comportamento umano sono impossibili(5).
Ricordo al lettore che la radiazione applicata contro un tumore elimina anche le cellule sane. Ricordo anche quello che diceva Bernard Shaw “La statistica è una scienza che dimostra che se il mio vicino ha due macchine e io nessuna, entrambi ne abbiamo una”.
Alla fine, mi dico, se i virologi non possono predire il futuro, cosa fanno? È evidente che questi signori non predicono il futuro ma dà la sensazione di volerlo controllare.
Virologi che fanno politica? Sembra.
In questo momento, mentre scrivo, c’è in Italia un ministro dell’istruzione che NON sconsiglia la DAD, cioè la raccomanda! Se Aristotele potesse risorgere dalla tomba lo strangolerebbe.
E in questa lotteria di numeri e persone gli psichiatri sono gli ultimi ospiti anche se è evidente che in futuro avranno un sacco di lavoro.
Che cosa è vero e che cosa è menzogna in tutto questo caos è già difficile da sapere. Il cittadino medio va dallo stupore alla stanchezza e dall’affanno all’angoscia. Viaggiando su televisioni che sputano notizie commentate da oscuri opinionisti che seminano il terrore con ogni colpo catodico.

Dando lo stesso valore alla notizia o all’opinione o alla bugia non si distingue il paesaggio né si conosce la differenza tra informazione o spettacolo.
Avevo già detto Roger Ailes: “Non seguiamo le notizie, le creiamo”
Quando entreremo nella post-pandemia a braccetto con la post-verità le cose saranno cambiate.
O stanno già cambiando?
“Il segreto della libertà sta nell’educare le persone, il segreto della tirannia sta nel tenerle ignoranti”
denuncia va Maximilien Robespierre

Ruben Ricca
(regista e autore)

1) Ernesto Sabato, “Uomini e ingranaggi “pag. 50
2) Nel 2020 i virologi e gli specialisti prevedevano che i vaccini sarebbero stati disponibili solo nell’agosto 2021. Con la stessa sicurezza alcuni dicono che le persone possono essere trasmettitori quando sono vaccinate, altri dicono il contrario. Anche nel 2020 c’era chi diceva, ma quanti! chi contraeva il virus era già immunizzato.
3) Ludwig Wittgenstein segnalava che l’essere umano ha una straordinaria capacità di generare simboli che poi non capisce.
4) Ci riferiamo ai paesi asiatici, dove la popolazione è costantemente monitorata, da scanner, telemetria, video e sistemi di videosorveglianza. Bisognerebbe chiedere al cittadino europeo se è disposto a vivere in questo modo. Io non lo sono.
5) L’esperto di statistica britannico George Box ha detto nel 1976 “I modelli statistici predittivi sono imprecisi anche se alcuni servono.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI