Forum italiano export e Confcommercio avviano collaborazione

Tempo di lettura: 2 minuti

“Una partnership forte con il Forum Italiano dell’Export. Per fare in modo che le nostre aziende possano puntare sul commercio internazionale con concretezza e competenza”. E’ l’idea che il presidente regionale Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, intende coltivare avvalendosi della collaborazione di Lorenzo Zurino, vero e proprio esperto del settore. Zurino, imprenditore, fondatore di una delle società leader nel nostro paese nel commercio estero – con un portfolio di oltre 3 miliardi di euro – nonché presidente nazionale del Forum Italiano dell’Export, ha avuto modo di illustrare al presidente Manenti le linee guida di un piano che cercherà di allargare al tessuto economico siciliano l’opportunità di incontrare, studiare, analizzare le leve commerciali che consentono di vendere i propri prodotti oltre confine. “Ho accolto con soddisfazione – ha chiarito Zurino – la possibilità che è arrivata da Confcommercio Sicilia di potere avviare un percorso di collaborazione che consenta di favorire il commercio e le produzioni isolane. Strada non semplice, beninteso, ma che si preannuncia ricca di stimoli interessanti, tutta da sviluppare”. All’incontro era presente anche il vicepresidente provinciale Confcommercio Ragusa, Antonio Prelati. Una prospettiva di collaborazione che anche il presidente di Unioncamere Sicilia, Pino Pace, ritiene molto interessante. “Allargare gli orizzonti dei nostri mercati, a maggior ragione in un periodo critico come questo – dice – può soltanto costituire un vantaggio che, però, le imprese isolane dovranno essere in grado di sfruttare nella maniera giusta, mettendo a disposizione il proprio know how in una maniera proficua e produttiva. Mi sono già incontrato con il presidente Zurino. Nei prossimi giorni mi confronterò con il sindaco di Marsala per concordare un evento ad hoc”. Il presidente Confcommercio Sicilia Manenti conclude: “E’ arrivato il momento di percorrere tutte le strade possibili per sviluppare percorsi di crescita a cui non eravamo mai stati abituati in precedenza. E’ una delle possibili vie da praticare per cercare di superare questo difficile momento”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI