Sede commissariati Comiso, Modica e Vittoria del tutto insicure

La riflessione dei sindacati della Polizia di Stato SILP CGIL e ADP
Tempo di lettura: 2 minuti

L’inadeguatezza dei locali dei Commissariati di P.S. di Comiso, Modica e Vittoria sono al centro, ancora una volta, della riflessione dei sindacati della Polizia di Stato SILP CGIL e ADP (Autonomi di Polizia)
“Gli edifici di questi Commissariati, commentano i segretari provinciali della SIL CGIL, Vito Licitra e Gaspare Maiorana dell’ADP, come può facilmente constatare uno qualsiasi dei moltissimi cittadini che ogni giorno si recano presso questi uffici di Polizia, sono assolutamente inidonei e non adeguati agli attuali standard di sicurezza e di utilizzo, sia per i poliziotti che vi lavorano che per l’utenza.
Nessuno dei tre Commissariati, con uffici posizionati su più piani, ha un ascensore, per non parlare delle difficoltà di accesso – in qualche caso impossibilità – per utenti che si muovono su una sedia a rotelle.
L’attuale pandemia da covid-19 ha evidenziato ancor di più vecchi problemi mai risolti: a Modica, per esempio, non esiste uno sportello dedicato al pubblico della Polizia Amministrativa, per cui i numerosi utenti che hanno bisogno di licenze amministrative e permessi di soggiorno devono necessariamente accedere all’interno dell’ufficio, con tutti i rischi che questo comporta.”
Secondo i due segretari provinciali troppe assicurazioni sono state date, anche da importanti interlocutori istituzionali, ma nulla ancora è stato fatto; è per questo motivo il SILP CGIL e l’ADP invitano le Amministrazioni comunali interessate e i rappresentanti locali del Ministero dell’Interno a farsi carico del problema per portarlo a soluzione nel più breve tempo possibile.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI