Cerca
Close this search box.

Radiortm.it, cambio della guardia. Il nuovo direttore è Giorgio Caruso

Tempo di lettura: 3 minuti

Cambio della guardia nella direzione di Radiortm.it ed “Rtm Giornale”. Giorgio Caruso, infatti, da oggi,  assume la carica in sostituzione di Domenico Pisana che, nei giorni scorsi, aveva rassegnato le sue dimissioni dopo circa 36 anni. La scelta di lasciare l’incarico di direttore è arrivata dopo qualche mese di riflessione da parte di Pisana, a seguito del suo pensionamento da insegnante. L’idea era stata rappresentata all’amministrazione della società come un modo per lasciare spazio alle nuove generazioni. Domenico Pisana giornalisticamente è nato proprio a RTM sotto la direzione di Gianni Contino. La sua evoluzione era stata repentina sia in campo giornalistico che in quello poetico e di scrittore fino a portarlo costituire il Caffè Letterario Quasimodo. Sotto la sua direzione sono diventati giornalisti molteplici colleghi, da Saro Cannizzaro allo stesso Giorgio Caruso.

La scelta non poteva che cadere su quest’ultimo, giornalista professionista, attualmente Addetto stampa presso la Federazione Italiana Scherma. Dopo l’iscrizione all’Albo a seguito del tirocinio sotto la direzione di Domenico Pisana, Caruso collaborò con il Giornale di Sicilia e con Video Mediterraneo oltre a ricoprire il ruolo di addetto stampa del Modica Calcio, all’epoca presieduto dal compianto Antonio Aurnia. Le sue competenze e la sua crescita non passarono inosservate, tant’è che fu chiamato a Roma presso la FIS.

Questa emittente, a nome dei soci, dell’amministratore unico, della Redazione e di tutto lo staff, saluta cordialmente il Prof. Pisana, ringraziandolo per l’apporto e la professionalità messi in campo in tutti questi anni, fermo restando che lo stesso continuerà a collaborare per le rubriche culturali.

Benvenuto al neo direttore Caruso (il quinto in 43 anni di attività) che saprà sicuramente apportare interessanti novità affinchè questa testata giornalistica possa crescere ulteriormente.

E’ d’obbligo ricordare che hanno preceduto Giorgio Caruso nella direzione del nostro Giornale, i colleghi Giuseppe Russo, Gianni Contino, Angelo Di Natale e, appunto, Domenico Pisana.

444872
© Riproduzione riservata

10 commenti su “Radiortm.it, cambio della guardia. Il nuovo direttore è Giorgio Caruso”

  1. Domenico ha fatto un grande lavoro. Mi ricordo quando arrivò in redazione. Per un vecchio direttore di questa gloriosa testata (radio compresa) è un onore averlo avuto come allievo, era da giovane sveglio e propositivo, innamorato della professione giornalistica assieme ad Angelo Di Natale, all’epoca, una enciclopedia del calcio. Bravo Domenico, mi fai sentire più giovane.

  2. Ignazio Giunta

    Congratulazioni e in bocca al lupo al nuovo direttore, nella certezza che saprà dare nuovo lustro e vigore al giornale. Un caro saluto al direttore uscente che non farà mancare il suo contributo culturale al giornale e alla città tutta.

  3. Complimenti per la scelta, Rtm continua ad essere punto di riferimento per tutti noi modicani. Ciao Giorgio in bocca al lupo

  4. Tonino Spinello

    Tanti Auguri di un proficuo lavoro al neo Direttore Giorgio Caruso.
    Come giornalista ha contribuito anche Lui assieme ai tanti giornalisti Modicani e non, alla causa del Cioccolato di Modica.
    Un Saluto Affettuoso al Prof. Pisana che è sempre un piacere leggerlo!

  5. Carmelo Santaera

    Mi ricordo quanta passione metteva ….insieme ad Angelo Di Natale.
    Complimenti per la scelta alla direzione di RTM e un “in bocca al lupo” a Giorgio.

  6. L’Asd cronometristi “Hyblea” di Ragusa si congratula per l’ennesimo traguardo raggiunto da Giorgio Caruso e saluta con affetto il prof. Domenico Pisana.

  7. Giorgio Moncada

    Complimenti alla proprietà rtm! Complimenti per la scelta di Giorgio Caruso professionista serio ed equilibrato! Complimenti al prof. Domenico Pisana per la scelta non facile di “lasciare” in altruismo un incarico a lui molto caro! Complimenti per aver saputo “pescare” dal vivaio ma in maniera autonoma rispetto alla proprietà: scelta questa difficile da effettuare e per nulla scontata.

  8. Al nuovo Direttore, si prepari ad avere a che fare con puppette, terroristi, cittadini, ‘zulu e drughi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top