Mpsi. In alcune scuole di Vittoria manca il riscaldamento

Sviluppo Ibleo chiede alla Commissione straordinaria di monitorare la situazione e di intervenire
Tempo di lettura: 2 minuti

“Dopo la riapertura delle scuole, nonostante la situazione difficile da gestire per garantire la sicurezza di tutti, sarebbe stato necessario verificare le condizioni di funzionalità degli impianti di riscaldamento. Purtroppo, a distanza di 48 ore, risulta che non tutto, in alcuni istituti scolastici, abbia funzionato per il meglio, ragion per cui sarebbe importante monitorare la situazione e intervenire laddove necessario”. E’ il senso della richiesta che arriva dal segretario cittadino di Vittoria del Movimento politico sviluppo ibleo, Biagio Pelligra, il quale rivolge un invito alla Commissione straordinaria affinché sia impresso il necessario input agli uffici competenti teso a risolvere, nella maniera più adeguata possibile, i disagi segnalati. “C’è già chi sta con le finestre aperte in classe – continua Pelligra – per il ricambio dell’aria alla luce dell’attuale emergenza pandemica. Ma siccome in questi giorni le temperature sono molto basse, ciò si traduce, in quegli istituti dove i termosifoni non sono al massimo delle loro performance, in un peggioramento della situazione: trattandosi di ragazzini, tutto ciò rischia di mettere a repentaglio la loro salute. Ecco perché vorremmo che la situazione complessiva venisse monitorata con la massima attenzione così da garantire risposte efficaci agli studenti e ai loro genitori. Siamo certi che la Commissione straordinaria non avrà problemi a recepire il nostro invito e a garantire riscontri immediati lungo la direzione da tutti auspicata”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI