Cerca
Close this search box.

A Comiso ritrovati almeno cinque corpi in un sarcofago del 1453

Tempo di lettura: 2 minuti

almeno cinque corpi sono stati ritrovati a Comiso in un sarcofago del 1453 della famiglia Naselli, signori della cittadina. Ci sarebbero corpi di uomini, di una donna ed almeno uno o due bambini. La scoperta è stata fatta qualche giorno fa, nel corso dei lavori di recupero del sarcofago in pietra arenaria (il più antico della provincia di Ragusa) che, secondo la tradizione, avrebbe custodito i resti di Baldassarre I Naselli e della moglie Isabella Bonito Montaperto.

Sul sepolcro del terzo signore di Comiso (nipote di Pietro Antonio detto Periconetto e pronipote del capostipite, Periconio Naselli) ci sono infatti i due stemmi dei Naselli e dei Bonito, ma manca ogni fonte documentale.

440879
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top