Le vicende con la Banca Agricola Popolare di Ragusa. Riceviamo

Tempo di lettura: 2 minuti

Buongiorno,

ho letto stamattina  che “La Banca popolare agricola di Ragusa non pagherà alcun dividendo ai propri azionisti e l’utile 2019 di 6,9 milioni rimane in cassa e destinato a fondo di riserva ordinaria.
Questo quanto deciso dal Cda della popolare siciliana nella riunione del 12 novembre che “ha accertato il mancato avveramento di una delle circostanze dedotte come condizione della delibera assunta dall’Assemblea Ordinaria dei Soci in data 27 giugno 2020, in tema di distribuzione del dividendo relativo all’esercizio 2019″, si legge in una nota a firma del direttore generale Saverio Continella.
L’assemblea dei soci del 29 giugno scorso, infatti, aveva approvato il 130^ bilancio di esercizio e la contestuale distribuzione dell’utile.” allora se le azioni sono state collocate a suo tempo indiscriminatamente a qualsiasi cliente della banca con il miraggio di un rendimento alto prevedendo il dividendo , ora come si fa a giustificare l’investimento in azioni della banca se non spetta nemmeno il dividendo?

Giovanni

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI