Legambiente Scicli. Puliamo il Mondo con la Rai a Fornace Penna

Tempo di lettura: 2 minuti

“La regione Sicilia faccia in fretta a salvare Fornace Penna” è il messaggio lanciato da Alessia Gambuzza, presidente del Circolo Legambiente di Scicli per il servizio che la RAI registrerà sabato 12 settembre durante l’iniziativa “Puliamo il Mondo” e che andrà in onda su RAI 3 domenica 27 settembre.

“Fornace Penna, capolavoro unico di architettura industriale del 1912, distrutta da un incendio doloso nel 1924, rischia il collasso definitivo – continua Alessia Gambuzza – La “Cattedrale laica del Mediterraneo”, elemento unico del Paesaggio costiero siciliano, racconta la sua storia fatta di tenacia e di resistenza, di come nacque e morì e di come stia facendo di tutto per restare con noi. Ma racconta anche dei giorni nostri, delle nuove opportunità e dei nuovi pericoli rappresentati dagli speculatori e dalle cementificazione delle coste, di come Storia e Paesaggio oggi più di prima sono nelle mani della Società Civile”.

Sabato 12 settembre alle ore 10, l’appuntamento per chi ama la Fornace Penna è con Legambiente Scicli Kiafura nell’ambito dell’appuntamento di Puliamo il Mondo. L’iniziativa si svolge all’interno delle attività del progetto europeo INVOLVE, di cui Legambiente è capofila, progetto che mira alla creazione di un modello di inclusione tra popolazione residente e migranti attraverso la creazione di percorsi di volontariato ambientale e culturale. Saranno presenti i partner Mediterranean Hope e Cooperativa Filotea.

L’evento si svolgerà garantendo l’opportuno distanziamento tra le persone e ciascuno dovrà essere dotato dei propri dispositivi di protezione individuale (guanti e mascherine), prestando attenzione a non creare assembramenti.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI