Il Modica calcio debutta domani in Coppa Italia a porte chiuse

Arriva il Città di Canicattini
Tempo di lettura: 2 minuti

Prima uscita ufficiale per il Modica Calcio “griffato” Orazio Trombatore che domani pomeriggio al “Vincenzo Barone” affronterà l’ambizioso Città di Canicattini per la gara valida come andata del primo turno di Coppa Italia.

Purtroppo i “Tigrotti” non avranno a loro sostegno i tifosi, perchè le nuove norme imposte per combattere il covid-19, impongono delle prescrizioni anche per la struttura che ospita l’evento. La dirigenza rossoblù nonostante l’impegno profuso grazie anche alla collaborazione del Centro Sportivo Airone che gestisce l’impianto di Via Nazionale e con la quale grazie alla disponibilità del presidente Giorgio Caccamo e di Mattia Pitino si è trovata un intesa molto importante, non si è riusciti ad adeguare la struttura in tempi ristrettissimi. La gestione dell’impianto, tuttavia si è fatta carico per quanto è nelle loro possibilità attivandosi per far si che anche questo problema sia risolto in tempi celeri per permettere agli sportivi modicani di poter far ritorno sulle tribune del “Barone”.

Domani, dunque, cancelli chiusi al “Barone”. Potranno accedere nell’impianto seguendo le prescrizioni anticovid esclusivamente coloro che sono in possesso della tessera C.O.N.I. o F.I.G.C., nell’adempimento di funzioni specifiche ad essi affidate;

giornalisti in possesso di regolare tessera di iscrizione all’Albo o a pubblicisti che abbiano inoltrato formale richiesta scritta su carta intestata firmata dal Legale Rappresentante della testata o dell’Emittente Radio Televisiva presso la quale prestano la propria opera, secondo le norme vigenti, all’email ufficiostampaasdmodicacalcio1932@gmail.com entro le Ore 22.00 di Sabato 5 settembre 2020;
– operatori radio-televisivi
personale appartenente alle Forze dell’Ordine in possesso di regolare tesserino di Agente/Ufficiale di P.S. o P.G., anche se non in servizio o in divisa.

Orazio Trombatore, intanto, stamattina ha fatto svolgere ai suoi atleti una seduta di rifinitura per oleare gli schemi da mettere in atto domani pomeriggio contro il Città di Canicattini. Subito dopo l’ex tecnico del Città di Rosolini ha diramato la lista dei convocati.

La gara del “Barone” sarà diretta dal “fischietto” catanese Alberto Tommaso Vazzano, che si avvarrà della collaborazione degli assistenti Salvatore Zambuto Sitra e Luigi Canicattì della sezione AIA di Agrigento. Fischio d’inizio fissato per le15,30.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI