Mancato uso di mascherine. Prime sanzioni della Polizia Locale

Modica, controlli in città
Tempo di lettura: 2 minuti

La Polizia Locale di Modica ha contestato dodici verbali di contravvenzione ad altrettanti cittadini perché nonostante l’obbligo non facevano uso della mascherina o di qualsiasi cosa che potesse coprire naso e bocca. L’uso del dispositivo è obbligatorio nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, secondo quanto previsto dall’Ordinanza n. 21/2020 del Presidente della Regione Siciliana, quale misura di contenimento della diffusione del contagio, e da quanto ribadito con propria disposizione dal sindaco, Ignazio Abbate, nei giorni scorsi.

I controlli hanno riguardato Corso Umberto e Via Sacro Cuore. A ogni trasgressore è stata inflitta una sanzione di 400 euro (ridotta a 280 euro se pagata entro cinque giorni).

Il Comandante della Polizia Locale, Rosario Cannizzaro, conferma che i controlli per il rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina protettiva proseguiranno nei prossimi giorni e riguarderanno anche altre zone della Città, comprese le frazioni di Marina di Modica e Maganuco.

 

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI