Altro colpo per il Modica calcio. Arriva l’esterno La Bruna

Tempo di lettura: 2 minuti

Modica sempre attivo con la “Triade” Zocco – Vicari – Riela che scandaglia in lungo e in largo il mercato per assicurarsi le “pedine” necessarie per completare la rosa da mettere a disposizione del tecnico Orazio Trombatore.

E proprio dietro le direttive del nuovo “condottiero” rossoblu arriva all’ombra del Castello dei Conti l’esterno Corrado La Bruna.

Classe 96, di origini avolesi, Corrado La Bruna nelle ultime due stagioni ha vestito la casacca granata del Città di Rosolini. Ha fatto la trafila nelle giovanili di Atletico Avola e Palazzolo e proprio con i gialloverdi ha fatto il suo esordio in serie D a soli quindici anni. Ha vinto un campionato di Promozione con la maglia rossoblù dell’Avola, con il quale ha anche disputato il campionato di Eccellenza.

“Sono onorato di essere arrivato in una piazza così importante e di indossare una maglia così blasonata – sono queste le prime parole da neo rossoblù di Corrado La Bruna – non è stato difficile accettare la proposta dei dirigenti perchè il progetto che mi è stato illustrato è un progetto serio e la conferma è data dalla scelta di Trombatore come tecnico che nelle ultime due stagioni ho avuto a Rosolini. Spero -continua – di far bene in rossoblu e provare a far rinverdire i fasti calcistici che una città come Modica merita. Ai miei nuovi tifosi – conclude La Bruna – prometto massimo impegno sperando di creare un gruppo vincente come lo è stato nell’ultima stagione a Rosolini, dove siamo stati per quasi tutto il campionato nelle prime posizioni e per alcune settimane addirittura in vetta alla classifica”.

Artefice principale dell’ingaggio di Corrado La Bruna sicuramente il DS Peppe Riela.

“Corrado La Bruna – spiega Peppe Riela – è stato voluto fortemente da mister Trombatore che conosce bene le sue caratteristiche per averlo allenato per due stagioni al Rosolini. Corrado è in grado di spaccare le partite e siamo riusciti a portarlo a Modica nonostante la corte di altri club di categoria superiore. Ha sposato il nostro progetto – continua – e credo che Modica sia la piazza giusta per prendersi e allo stesso tempo regalare soddisfazioni ai suoi nuovi tifosi. È ,visto la sua giovane età, considerato una promessa del calcio siciliano, ma sono convinto che per il nuovo Modica sarà una certezza, anche se poi sarà il campo a dare il giudizio finale. Ora – conclude il DS rossoblu – pensiamo a completare l’organico con la riconferma dei giocatori della scorsa stagione e concludendo le trattative già avviate con un difensore e un attaccante di categoria superiore”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI