Ergastolo per chi decise di uccidere lo sciclitano Garofalo

Il carabiniere di Donnalucata fu ucciso insieme a un collega
Tempo di lettura: 2 minuti

A 26 anni di distanza, quando i genitori di Vincenzo Garofalo sono entrambi scomparsi, è arrivata la storica sentenza con cui la giustizia italiana ha condannato allergastolo i due boss che decisero la morte dei carabinieri Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, questultimo sciclitano di Donnalucata.

Il sindaco di Scicli Enzo Giannone e lamministrazione comunalestasera, appresa la notizia della storica sentenza, hanno voluto esprimere la propria vicinanza alle famiglie dei due militari decorati con Medaglia dOro al Valor Militare, ricordandone il sacrificio. Allo stesso tempo lamministrazione vuole esprimere la propria vicinanza allArma in questo momento così difficile, ben sapendo che la Benemerita ha dato uomini di valore, pronti allestremo sacrificio, al Paese.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI