Modica calcio. Tesserato il giovane Giorgio Iemmolo

"Per me un sogno che si avvera"
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver affidato la panchina a Orazio Trombatore e messo a segno il colpo Peppe Aglianò, la dirigenza del Modica Calcio, pensa anche a “rinforzare” il parco under per affrontare nel migliore dei modi il prossimo campionato di Promozione.

Gli uomini mercato dei “Tigrotti”, infatti,si sono assicurati le prestazioni del classe 2002 Giorgio Iemmolo.

Dopo aver fatto la trafila nelle giovanili del Modica Airone, e disputato qualche campionato con la maglia dello SportIspica, il promettente atleta modicano sul quale avevano messo gli occhi addosso altre formazioni di Promozione e di Eccellenza, ha avuto un esperienza nelle giovanili dell’ACR Messina.

Lo scorso anno,invece, ha difeso i colori del Frigintini, da cui si è svincolatolo scorso 30 giugno.

“Iemmolo – spiegano i dirigenti del Modica Calcio – è un profilo interessante che va a rinforzare il nostro già ottimo parco under. È un 2002 e quindi ha un grande margine di miglioramento. Con gli altri under che abbiamo riconfermato -concludono – avrà tempo e modo per ritagliarsi un po’ di spazio dal momento che la volontà di migliorarsi non gli manca e ha manifestato la grande voglia di vestire il rossoblù della sua città”.

Giorgio Iemmolo non sta nella pelle e sprizza tanta felicità per questa sua avventura con i “Tigrotti”.

“Sono felice di unirmi al progetto del Modica Calcio- dichiara subito dopo la firma Giorgio Iemmolo – per me sarà un grande onore vestire la maglia della mia città. A suo tempo – continua – lo avevo promesso a mio zio Antonio Aurnia che un giorno avrei indossato la maglia della squadra che lui amava in maniera viscerale e di cui lui è stato per un periodo il presidente e di cui andava fiero dei successi che era riuscito a raggiungere. Lui ha scritto un pezzo di storia importante del Modica Calcio. Spero di poterlo emulare anche in minima parte. Per questo motivo voglio ringraziare tutto lo staff dirigenziale della mia nuova squadra per avermi dato la possibilità di far parte di questo progetto che mi è sembrato interessante e che mi ha convinto rifiutando qualche altra offerta, ma il Modica è sempre il Modica e voglio giocarmi senza risparmiarmi questa chance. Ringrazio il Frigintini per la possibilità che mi ha dato nello scorso campionato – conclude il nuovo “tigrottino”e spero di aver dato anche li il mio contributo per raggiungere gli obiettivi di stagione, ma ora non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura che mi ha gasato a mille”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI